202 CONDIVISIONI
13 Settembre 2021
7:51

Brunilde Pace: la maestra di Nazzano ritrovata senza vita nel Tevere

Brunilde Pace, 74 anni, è stata trovata senza vita nelle acque del Tevere a Nazzano. Per decenni maestra nella scuola elementare del comune a Nord di Roma, era molto conosciuta per aver cresciuto generazioni di concittadini. Il corpo rinvenuto dai sommozzatori dopo l’individuazione della sua auto.
A cura di Redazione Roma
202 CONDIVISIONI

È terminata in modo tragico nell'arco di poche ore la ricerca di Brunilde Pace, la donna di 74 anni residente a Nazzano di cui si erano perse le tracce la mattina di sabato 11 settembre. Ieri il suo corpo è riemerso dalle acque del Tevere, non lontano dal piccolo comune a Nord di Roma dove tutti la conoscevano per aver insegnato per decenni nella scuola elementare del paese. Il cordoglio ha fatto stringere il paese attorno ad amici e familiari, per la scomparsa di quella che era considerata un po' la maestra di tutti, una vera e propria istituzione a Nazzano.

Le ricerche e il ritrovamento 24 ore dopo la scomparsa

Quando non l'hanno vista ritornare a casa amici e parenti hanno subito dato l'allarme e iniziato le ricerche autonomamente dopo aver informato anche le forze dell'ordine, preoccupati da quel comportamento anomalo, diffondendo una foto accompagnata da una descrizione e dal numero della sua Ford Ka di colore nero. E proprio la segnalazione dell'auto da parte di un cittadino ha consentito di arrivare al punto vicino al fiume nella zona di porto di Nazzano. Sul posto sono giunti i sommozzatori dei carabinieri che hanno scandagliato le acque del fiume fino a quando non hanno rinvenuto il corpo.

Potrebbe trattarsi di un gesto volontario forse "in stato confusionale"

Da quanto si apprende sul bordo del fiume sono state ritrovate le scarpe della donna, per questo si ipotizza che si tratti di un gesto volontario anche se non se ne conoscono le ragioni. Nell'appello diffuso si sottolineava come la donna fosse in salute ma che si sarebbe potuta trovare in uno "stato confusionale".

202 CONDIVISIONI
Dopo 18 giorni trovato il corpo senza vita di Federico Lugato, scomparso durante un'escursione
Dopo 18 giorni trovato il corpo senza vita di Federico Lugato, scomparso durante un'escursione
179 di Videonews
Val di Fassa, cede un ancoraggio e precipita per quaranta metri: morto alpinista 25enne romano
Val di Fassa, cede un ancoraggio e precipita per quaranta metri: morto alpinista 25enne romano
Viterbo, carabiniere 56enne si suicida sparandosi alla testa con la pistola d'ordinanza
Viterbo, carabiniere 56enne si suicida sparandosi alla testa con la pistola d'ordinanza
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni