Elezioni comunali Roma 2021
18 Ottobre 2021
6:00

Ballottaggio Roma, fino a che ora si può votare per il sindaco oggi 18 ottobre

Oggi, lunedì 18 ottobre, si potrà continuare a votare per il ballottaggio delle elezioni comunali a Roma fino alle ore 15. La sfida è tra Enrico Michetti e Roberto Gualtieri. Agli elettori verranno consegnate due schede: una azzurra per la scelta del candidato sindaco e una grigia per l’elezione dei presidenti di municipio.
A cura di Enrico Tata
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni comunali Roma 2021

Oggi, lunedì 18 ottobre, si potrà continuare a votare per il ballottaggio delle elezioni comunali a Roma fino alle ore 15. Alla chiusura delle urne verranno pubblicati i primi exit poll e nel pomeriggio i romani conosceranno il nome del nuovo sindaco della Capitale, Enrico Michetti o Roberto Gualtieri. Al primo turno il candidato del centrodestra ha conquistato il 30 per cento delle preferenze e il candidato del centrosinistra ha preso il 27 per cento.

Agli elettori verranno consegnate due schede: una azzurra per la scelta del candidato sindaco e una grigia per l'elezione dei presidenti di municipio. Qua il facsimile della scheda elettorale per l'elezione del sindaco. Per votare sono necessari un documento di riconoscimento (patente, carta d'identità, passaporto, tesserino professionale purché con fotografia) e la tessera elettorale, dove ci sono scritti l'indirizzo del seggio elettorale e il numero della sezione di appartenenza. All'interno del seggio elettorale la mascherina è obbligatoria, ma non è invece obbligatorio il green pass. La mascherina può essere tolta soltanto per i secondi necessari all'identificazione dell'elettore da parte dei componenti del seggio. Per votare il sindaco basta segnare una croce su nome e cognome del candidato scelto. La stessa operazione deve essere ripetuta sulla scheda per il ballottaggio del presidente di municipio (qua i candidati presidente di tutti i municipi di Roma).

I primi exit poll verranno pubblicati subito dopo la chiusura dei seggi elettorali alle ore 15. Le principali trasmissioni tv che seguiranno in diretta i risultati dei ballottaggi diffonderanno immediatamente i primi sondaggi e successivamente, nel corso del pomeriggio, le prime proiezioni. Per il risultato definitivo occorrerà attendere il pomeriggio inoltrato. Tuttavia, se i candidati dovessero essere molto distanti, lo sfidante in svantaggio potrebbe dichiarare la sconfitta poco dopo la chiusura dei seggi.

390 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni