37 CONDIVISIONI

Vaccino, più del 90 percento del personale scolastico ha ricevuto almeno una dose

Il personale scolastico ha superato la soglia del 90% dei vaccinati almeno con una dose, a poco più di due settimane dal ritorno in classe sono circa 138mila a mancare ancora all’appello. I dati del report settimanale sui vaccini contro il Covid del governo rivela anche che ci sono ancora quasi due milioni di over 60 che non hanno ricevuto neanche una dose. In generale il ritmo delle vaccinazioni è rallentato: la scorsa settimana mediamente sono state 241mila al giorno le somministrazioni, ben lontano dai ritmi di luglio.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Tommaso Coluzzi
37 CONDIVISIONI
Immagine

I dati dell'ultimo report settimanale del governo sulla campagna di vaccinazione contro il Covid, appena pubblicati, dicono diverse cose sull'andamento del piano di immunizzazione della popolazione. A cominciare dal personale scolastico, a poco più di due settimane dall'inizio del nuovo anno, che sarà caratterizzato dall'accesso a scuola solo con il green pass (che però non riguarda gli studenti). Tra gli insegnanti e tutto il personale delle scuole più di nove su dieci hanno ricevuto almeno una dose di vaccino: sono il 90,45%. Mancano all'appello ancora in 138mila, che non hanno ricevuto neanche una dose di vaccino e che – se non hanno ottenuto il green pass per guarigione dal virus – dovranno sottoporsi a tamponi ogni 48 ore per lavorare a scuola.

Immagine

Quasi due milioni di over 60 devono ancora essere vaccinati contro il Covid

Tra gli altri numeri che emergono dal report settimanale, salta all'occhio quello delle persone che non hanno ricevuto ancora neanche una dose per fascia d'età. Mancano all'appello ancora 270mila over 80, 590mila nella fascia d'età tra i 70 e i 79 anni e un milione e 72mila nella fascia 60-69 anni. Insomma, mancano ancora un milione e 930mila ultrasessantenni da vaccinare, che non hanno ricevuto neanche una dose di vaccino contro il Covid e sono considerati comunque una fascia a rischio. Sono praticamente altrettante le persone nella fascia tra i 50 e i 59 anni che si trovano nella stessa condizione: non hanno neanche cominciato il ciclo vaccinale in un milione e 950mila.

Crollo delle somministrazioni, 241mila al giorno contro le 550mila di luglio

Un altro dato che salta subito all'occhio scorrendo il report del governo è quello delle somministrazioni settimanali: negli ultimi sette giorni sono state 1.689.217, mediamente circa 241mila al giorno. Un numero ben distante dalle 550mila che – sempre in media – venivano effettuate nel mese di luglio, senza parlare dei picchi da 600mila. Stavolta, però, non si può parlare di carenza di dosi: solo questa settimana, sempre secondo il report, ne sono arrivate quasi cinque milioni. Agosto ha visto un vero e proprio crollo delle somministrazioni di vaccino contro il Covid, con il dato che sta timidamente risalendo con la fine del mese.

Immagine
37 CONDIVISIONI
Multe fino a 10mila euro per gli studenti che aggrediscono un prof, oltre al pagamento dei danni
Multe fino a 10mila euro per gli studenti che aggrediscono un prof, oltre al pagamento dei danni
Pisa, caso di meningite nella scuola media: oltre 300 studenti e personale sottoposti a profilassi
Pisa, caso di meningite nella scuola media: oltre 300 studenti e personale sottoposti a profilassi
Sospesa condanna a morte in Idaho, fallita per 8 volte iniezione letale: "Medici non hanno trovato la vena"
Sospesa condanna a morte in Idaho, fallita per 8 volte iniezione letale: "Medici non hanno trovato la vena"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views