6.224 CONDIVISIONI
2 Settembre 2021
12:32

Sondaggi politici, gli italiani vogliono che Draghi resti a Palazzo Chigi. Cala la fiducia in Conte

La maggioranza degli italiani preferisce Mario Draghi alla presidenza del Consiglio, piuttosto che a quella della Repubblica. È quanto emerge dalle ultime rilevazioni analizzate da Alessandra Ghisleri, direttrice di Euromedia Research. Che inoltre sottolinea come stia calando la fiducia dei cittadini in Giuseppe Conte, nonostante il Movimento Cinque Stelle sia cresciuto nei sondaggi dopo la sua nomina ufficiale a capo del partito.
A cura di Annalisa Girardi
6.224 CONDIVISIONI

Gli italiani preferiscono Mario Draghi a Palazzo Chigi, piuttosto che al Quirinale. È quanto emerge dagli ultimi sondaggi presentati da Alessandra Ghisleri, direttrice di Euromedia Research e ospite del programma In Onda su La7, per quanto riguarda i sondaggi sui candidati favoriti dagli italiani alla presidenza della Repubblica e sulla fiducia nei leader politici. Ghisleri sottolinea come la maggioranza degli italiani preferiscano Draghi in veste di presidente del Consiglio e aggiunge che la fiducia nel suo predecessore, Giuseppe Conte, sia in calo.

Per quanto riguarda l'ex governatore della Banca Centrale europea, il 56% dei cittadini afferma di volerlo alla presidenza del Consiglio, piuttosto che come prossimo capo dello Stato, quando scadrà il mandato di Sergio Mattarella. "Lo vedono tutti come un garante nei confronti dell'Europa e siamo un attesa dell'applicazione del Pnrr, della forza del premier e del suo biglietto da visita in Europa e nel mondo. Gli italiani preferirebbero non solo che rimanesse dov'è in questo momento, ma anche fino alla fine del mandato al 2023", commenta Ghisleri.

Invece sulla fiducia a Giuseppe Conte, recentemente nominato presidente del Movimento Cinque Stelle, Ghisleri spiega che il favore dei cittadini sia in calo: "La fiducia in Giuseppe Conte è scesa, nonostante il Movimento Cinque Stelle abbia guadagnato qualche punto di percentuale, passando dal 15% al 17%. Ma Conte non è più presidente del Consiglio, ha fatto una scelta politica. La sua fiducia, da oltre il 40%, è scesa al 33%-34%. Si sta avvicinando ai livelli di Giorgia Meloni e Matteo Salvini". Secondo Ghisleri c'è un altro elemento che pesa sul calo di fiducia in Conte: "Parla ancora come se fosse presidente del Consiglio, invece i suoi vorrebbero che parlasse più come leader del Movimento Cinque Stelle. Questo causa delle liti: il popolo dei Cinque Stelle è molto sconnesso. Alcuni vanno in una direzione, molti in un'altra e non hanno un unico campo d'azione".

6.224 CONDIVISIONI
Berlusconi: "Sono in forma ma non penso al Quirinale, Draghi? Meglio resti a Palazzo Chigi"
Berlusconi: "Sono in forma ma non penso al Quirinale, Draghi? Meglio resti a Palazzo Chigi"
Pensioni, Draghi convoca i sindacati a Chigi: "Incontro andato male, si valutano mobilitazioni"
Pensioni, Draghi convoca i sindacati a Chigi: "Incontro andato male, si valutano mobilitazioni"
Pensioni, Salvini incontra Draghi a Chigi e cerca la mediazione: "No ritorno a legge Fornero"
Pensioni, Salvini incontra Draghi a Chigi e cerca la mediazione: "No ritorno a legge Fornero"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni