2.984 CONDIVISIONI
7 Dicembre 2022
19:59

Sondaggi politici, Fdi sfiora il 30%: le critiche sulla manovra non scalfiscono Giorgia Meloni

Nell’ultima Supermedia realizzata da AGI/Youtrend, si evidenzia ancora la crescita di Fratelli d’Italia, che sfiora il 30%. Il M5s è il secondo partito, in lieve calo rispetto a due settimane fa.
A cura di Annalisa Cangemi
2.984 CONDIVISIONI

La Supermedia oggi è calcolata con un giorno d'anticipo vista la ricorrenza festiva dell'Immacolata di domani, giovedì 8 dicembre. Sono tanti i sondaggi presi in considerazione per le stime delle intenzioni di voto (10 rilevazioni da parte di 6 diversi istituti) e conferma ancora una volta le tendenze viste di recente. La ponderazione odierna, che include sondaggi realizzati dal 24 novembre al 6 dicembre, è stata effettuata il giorno 7 dicembre.

Fratelli d'Italia di Giorgia Meloni è l'unico partito a far registrare una crescita statisticamente significativa (quasi mezzo punto in due settimane), nonostante sia sondato ancora sotto la soglia del 30%. Gli altri partiti sono più o meno stabili con variazioni, negative o positive, che oscillano intorno allo 0,2%. Prendendo in considerazione le coalizioni, il Centrodestra si rafforza e arriva al 46,4 (+0,7).

Le intenzioni di voto: a che punto sono i partiti

Nelle ultime due settimane Fratelli d'Italia ha guadagnato lo 0,4%, raggiungendo il 29,6%. Segno che le critiche ricevute per alcune misure contenute nella manovra economica non hanno scalfito il consenso di cui gode la presidente del Consiglio.

In leggero calo il M5s di Giuseppe Conte, che rispetto alla rilevazione di due settimane fa, cioè il 24 novembre, scende al 17,2% (-0,2%). Non sembra ancora appassionare l'elettorato il congresso del Partito Democratico, né sembrano spostare voti per il momento le candidature ufficialmente in campo: si profila una sfida tra Stefano Bonaccini ed Elly Schlein, sua ex vice in Emilia-Romagna; anche se per la segreteria del Pd corre anche l'ex ministra Paola De Micheli. Ma il dibattito interno al partito lascia freddi gli elettori: i dem sono dati al 16,7% (-0,1% in due settimane).

Invariati sia il Terzo Polo, al 7,8%, sia Forza Italia, al 6,9%. Nessun cambiamento nemmeno per +Europa, ferma al 2,5%. In leggero calo Verdi/Sinistra, forse anche per le vicissitudini giudiziarie che hanno colpito i familiari del parlamentare Aboubakar Soumahoro: l'alleanza tra i partiti della sinistra ecologista è data al 3,6% (-0,1% in due settimane). E ancora, Italexit è in calo, al 2,1% (-0,2), mentre crescono lievemente Unione Popolare, all'1,8% (+0,2) e Noi Moderati, all'1,1% (+0,1).

Per quanto riguarda invece le coalizioni, il Centrodestra vola al 46,4% (+0,7%), mentre il Centrosinistra perde lo 0,8% e arriva al 22,8%.

2.984 CONDIVISIONI
Sondaggi politici, Fratelli d'Italia di Giorgia Meloni zoppica, Pd e M5s in rialzo
Sondaggi politici, Fratelli d'Italia di Giorgia Meloni zoppica, Pd e M5s in rialzo
Sondaggi politici, Giorgia Meloni in lieve calo, fiducia nella premier scende al 43,8%
Sondaggi politici, Giorgia Meloni in lieve calo, fiducia nella premier scende al 43,8%
Sondaggi politici, Fratelli d'Italia primo partito oltre il 30%: cala il M5s, risale il Pd
Sondaggi politici, Fratelli d'Italia primo partito oltre il 30%: cala il M5s, risale il Pd
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni