46 CONDIVISIONI

Sondaggi politici, Conte il leader più apprezzato dai giovani: stacca Meloni, Calenda è terzo

Giuseppe Conte è il leader politico preferito dai giovani tra i 18 e i 34 anni. Lo riporta un sondaggio realizzato da Eumetra per Piazzaulita: il presidente del Movimento 5 stelle sarebbe il primo con margine, seguito a distanza da Giorgia Meloni. Al terzo posto, invece, c’è Carlo Calenda di Azione.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Luca Pons
46 CONDIVISIONI
Immagine

L'elettorato più giovane in Italia, quello tra i 18 e 34 anni, promuove Giuseppe Conte come leader politico più apprezzato. A indicarlo è un sondaggio realizzato da Eumetra per Piazzapulita, programma di La7. Il leader del M5s si trova al primo posto della graduatoria, ben distante da Giorgia Meloni al secondo. Al contrario, tra gli over 55 è Meloni che prende il comando della classifica, seguita da Tajani, e al terzo posto da Conte.

Innanzitutto, i giovani. Il 48% dei 18-34enni ha indicato Conte come leader più gradito. Segue poi Giorgia Meloni, con il 38,3%. Al terzo posto, inaspettatamente se si guarda ai risultati del suo partito nei sondaggi generali, c'è Carlo Calenda, leader di Azione, con il 33,4%. Solo al quarto porto si piazza Elly Schlein, segretaria del Pd, con il 31,7%. Calenda, condividendo il dato sui social, ha invitato i giovani ad andare a votare alle prossime elezioni europee, che si terranno a giugno 2024.

In generale, l'elettorato giovane sembra avere una preferenza per l'opposizione rispetto al governo: per trovare un altro esponente della maggioranza bisogna scendere fino al sesto posto, dove c'è Matteo Salvini che arriva al 25,8%. Appena sopra di lui, con il 26%, c'è l'ex presidente del Consiglio Matteo Renzi. Sotto Salvini arriva Antonio Tajani che prende il 24,4%, e infine Nicola Fratoianni di Sinistra italiana con il 16,5%.

Le cose cambiano decisamente se si guarda all'altro estremo dell'elettorato italiano, cioè quello al di sopra dei 55 anni. Una fascia di popolazione che, in un Paese che invecchia sempre di più come l'Italia, ha un peso elettorale ben maggiore rispetto ai 18-34enni. Qui, tutti i leader della maggioranza hanno un risultato migliore e tutti quelli della minoranza (con l'eccezione di Fratoianni) uno peggiore.

Infatti, Giorgia Meloni arriva al 50% ed è seguita da Antonio Tajani con il 41,3%. Solo al terzo posto di piazza Giuseppe Conte, che ottiene il 35,3% dei consensi. Il segretario della Lega Matteo Salvini, invece, si conferma il leader meno gradito del centrodestra con il 32,1%. Dietro di lui seguono le altre figure principali dell'opposizione, in questo caso in un ordine che rispecchia a grandi linee anche i consensi dei loro partiti nei sondaggi generali. C'è Elly Schlein (26,3%), alle sue spalle Carlo Calenda (23,9%) e Nicola Fratoianni (18,6%), e infine Matteo Renzi (16,8%).

46 CONDIVISIONI
Sondaggi politici, il 'campo largo' fa bene al Pd, Meloni batte Schlein nella classifica dei leader
Sondaggi politici, il 'campo largo' fa bene al Pd, Meloni batte Schlein nella classifica dei leader
Sondaggi politici, si allarga la forbice tra Lega e FI: partito di Salvini al 9,3%, azzurri al 6,7%
Sondaggi politici, si allarga la forbice tra Lega e FI: partito di Salvini al 9,3%, azzurri al 6,7%
Quali sono i partiti politici in vantaggio nei sondaggi in vista delle elezioni europee
Quali sono i partiti politici in vantaggio nei sondaggi in vista delle elezioni europee
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views