17 Settembre 2021
09:56

Sondaggi elettorali: Fratelli d’Italia cala ma è ancora primo, Lega e Partito Democratico inseguono

Secondo la Supermedia di questa settimana il primo partito nelle intenzioni di voto dei cittadini è Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni, seguito dalla Lega di Matteo Salvini e dal Partito Democratico di Enrico Letta. Più distante il Movimento 5 Stelle di Giuseppe Conte. Tra i più piccoli cala Azione di Calenda e cresce Italia Viva di Renzi.
A cura di Tommaso Coluzzi

Meloni, Salvini e Letta. In questo ordine. La Supermedia di questa settimana, che prende in considerazione i sondaggi dei maggiori istituti demoscopici italiani, dà ancora avanti Fratelli d'Italia nelle intenzioni di voto. Il partito della deputata romana, però, è in leggero calo. La Lega resta seconda, con il suo leader pronto al controsorpasso ai danni dell'alleata/avversaria nel dualismo che sta influenzando tutto l'universo politico in questi mesi. Stabile anche il Partito Democratico, mentre i suoi alleati del Movimento 5 Stelle sono ancora distanti dalle prime tre forze. La spinta propulsiva dell'elezione ufficiale di Giuseppe Conte a presidente è durata poco, il tempo di un'estate in cui i grillini hanno recuperato un punto scarso e si sono fermati.

Fratelli d'Italia in testa, Lega seconda e Partito Democratico terzo

Secondo la Supermedia di Agi e Youtrend di questa settimana, in testa nelle intenzioni di voto c'è ancora Fratelli d'Italia, che però perde quasi mezzo punto in sette giorni: il partito di Giorgia Meloni cala al 20,3% e si riavvicina alla Lega seconda, che invece resta stabile al 19,8%. Salvini si deve guardare le spalle, perché intanto risale il Partito Democratico di Letta, anche se guadagna lo 0,2% in una settimana e sale al 19,1%. Lontano, invece, il Movimento 5 Stelle: i grillini di Conte sono al 16,3%, con un decimo di punto in più rispetto alla settimana prima, ma ancora distanti dai primi tre partiti.

Bene Renzi, male Calenda: cresce Italia Viva, Azione cala

Tra i partiti sotto quota dieci punti troviamo subito Forza Italia: gli azzurri di Berlusconi sono al 7,5%, guadagnando un decimo di punto in una settimana. A seguire c'è Azione di Carlo Calenda, che scende al 3,3% dopo aver perso lo 0,3% in sette giorni. Percorso opposto per Italia Viva di Matteo Renzi, che invece cresce dello 0,3% e sale al 2,5%. Male sia Sinistra italiana che Mdp-Articolo 1: i partiti guidati rispettivamente da Nicola Fratoianni e dal ministro Speranza perdono un quinto di punto e calano al 2% e all'1,8%. Stabili +Europa e Verdi, entrambi all'1,7%.

Sondaggi elettorali, Partito Democratico sempre in testa ma Fratelli d'Italia si avvicina
Sondaggi elettorali, Partito Democratico sempre in testa ma Fratelli d'Italia si avvicina
Sondaggi elettorali, il podio di fine anno: Partito Democratico, Fratelli d'Italia e Lega
Sondaggi elettorali, il podio di fine anno: Partito Democratico, Fratelli d'Italia e Lega
Sondaggi politici, Pd sempre in testa ma la Lega rimonta e supera Fratelli d'Italia
Sondaggi politici, Pd sempre in testa ma la Lega rimonta e supera Fratelli d'Italia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni