10 Novembre 2021
16:29

Quando partiranno le prenotazioni per la terza dose di vaccino nella fascia tra i 40 e i 60 anni

Dal prossimo 1° dicembre anche i cittadini tra i 40 e i 60 anni potranno prenotarsi per la terza dose di vaccino anti Covid. La conferma è arrivata dal ministro della Salute, Roberto Speranza. Vediamo quindi quali sono le categorie prioritarie per la terza dose secondo il calendario del ministero della Salute.
A cura di Annalisa Girardi

A partire dal 1° dicembre anche i cittadini tra i 40 e i 60 anni potranno prenotare la terza dose di vaccino. A confermarlo è il ministro della Salute, Roberto Speranza, rispondendo durante il Question Time alla Camera in merito al calendario per le somministrazioni della dose booster di vaccino anti Covid in via prioritaria. Al momento la terza dose è raccomandata progressivamente per gli over 80, ospiti e lavoratori delle Rsa, il personale sanitario, pazienti fragili e infine over 60. A partire da dicembre, però, anche la fascia d'età tra i 40 e i 60 anni potrà prenotarsi per la terza dose.

"Annuncio che facciamo ulteriore passo avanti: dal primo dicembre saranno chiamati a dose di richiamo anche chi ha tra 40 a 60 anni. La terza dose è assolutamente strategica per la campagna vaccinale: siamo all'83,7% di persone che hanno completato il ciclo vaccinale. Il richiamo ad oggi è stato offerto 2,4 milioni. Abbiamo iniziato da immunocompromessi, fragili, sanitari, over 60 e chi ha avuto J&J che possono avere booster dopo sei mesi", ha detto Speranza.

Sl tema era intervenuto poche ore prima anche il sottosegretario Andrea Costa: "Credo che già nei prossimi giorni la terza dose si estenderà ai cinquantenni", aveva detto sottolineando che bisognasse "attendere con fiducia le indicazioni scientifiche". Tra poche settimane, quindi, anche i quarantenni e cinquantenni potranno prenotarsi per la terza dose di vaccino. Che, lo ricordiamo, verrà effettuata con un vaccino a mRna, quindi quello prodotto da Pfizer BioNTech o Moderna. Quando aveva aggiornato le sue domande frequenti sul vaccino il ministero della Salute aveva inoltre precisato che: "La dose di richiamo (booster) prevista per le persone vaccinate con monodose Janssen è effettuata con vaccino a m-RNA (Comirnaty o Spikevax) dopo sei mesi dalla dose Janssen".

Durata del Green pass illimitata per chi ha la terza dose di vaccino Covid: l'ipotesi del Governo
Durata del Green pass illimitata per chi ha la terza dose di vaccino Covid: l'ipotesi del Governo
Quando fare la terza dose di vaccino dopo aver avuto il Covid
Quando fare la terza dose di vaccino dopo aver avuto il Covid
"Efficacia dei vaccini Covid contro malattia grave al 97% con la terza dose": i dati dell'Iss
"Efficacia dei vaccini Covid contro malattia grave al 97% con la terza dose": i dati dell'Iss
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni