404 CONDIVISIONI
Covid 19
6 Luglio 2022
16:59

Oms invita a usare le mascherine in luoghi affollati: “Aumento casi Covid del 30% a livello globale”

L’appello dell’Organizzazione mondiale della sanità: “Se ti trovi in ​​un luogo affollato o al chiuso con scarsa ventilazione, indossa una mascherina. E se sei malato e puoi, resta a casa”.
A cura di Annalisa Cangemi
404 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Un invito a utilizzare le mascherine anti Covid arriva anche dall"Organizzazione mondiale della sanità (OMS). Non è solo il governo italiano dunque a spingere per una maggiore cautela vista la risalita dei casi – secondo l'ultimo bollettino sul coronavirus in Italia i nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore sono stati 107.786, in calo rispetto al boom dei 132.274 contagi del giorno precedente – ma anche l'autorità delle Nazioni Unite suggerisce ai cittadini di ricorrere al dispositivo di protezione nelle situazioni più a rischio, e chiede ai positivi di isolarsi. Il numero dei casi di infezioni da Covid-19 continua ad aumentare, soprattutto a causa delle sottovarianti Omicron BA.4 e BA.5. Ma le mascherine non sono più obbligatorie nei luoghi al chiuso: in Italia bisogna indossarle solo negli ospedali, nelle Rsa e sui mezzi di trasporto.

"Soprattutto se ti trovi in ​​un luogo in cui i contagi sono in aumento, adotta misure di salute pubblica collaudate per mitigare il rischio", ha raccomandato nel corso del periodico aggiornamento per la stampa il direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus. "Ad esempio – ha sottolineato – se ti trovi in ​​un luogo affollato o al chiuso con scarsa ventilazione, indossa una mascherina. E se sei malato e puoi, resta a casa". Nella battaglia contro Sars-CoV-2 "i cittadini stessi", oltre a "governi, scienziati, aziende farmaceutiche e autorità sanitarie, devono fare la loro parte", ha detto ancora il direttore generale.

Pochi giorni fa era stato il ministro Speranza a fare un appello simile: "La mancanza dell'obbligo non significa non doverle più usare, ma puntare sulla responsabilità individuale. Il mio invito a tutti è a usare le mascherine ogni volta che c'è un rischio di essere contagiati".

"I casi di Covid-19 segnalati a livello globale sono aumentati di quasi il 30% nelle ultime 2 settimane, e 4 delle 6 regioni Oms hanno registrato un aumento dei contagi nell'ultima settimana", ha aggiunto Tedros Adhanom Ghebreyesus. In Europa e in America le sottovarianti Omicron BA.4 e BA.5 stanno guidando le nuove ondate. "In Paesi come l'India è stato rilevato anche un nuovo sottolignaggio, BA.2.75, che stiamo seguendo".

L'Oms si esprime anche sul boom di diagnosi ‘fai da te' che sfuggono ai conteggi ufficiali. "I test" che permettono di monitorare i dati reali di Covid-19 "si sono ridotti in molti Paesi. Questo oscura il vero quadro" dell'epidemia globale causata da "un virus in evoluzione e il vero carico di Covid". Non solo: non riuscire a individuare molti pazienti positivi a Sars-CoV-2 "significa anche che i trattamenti non vengono somministrati in modo sufficientemente tempestivo da prevenire malattie gravi e morti".

404 CONDIVISIONI
31628 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni