Il nome scritto con due colori diversi, blu e fucsia, un gabbiano stilizzato e a forma di lettera "V" in alto che vola sopra il nome del partito e una fascia fucsia nella parte inferiore. È questo il simbolo di Italia Viva del nuovo partito lanciato dall'ex premier Matteo Renzi e presentato oggi ufficialmente a tutti dal palco della Leopolda, la storica manifestazione fiorentina dell'ex segretario del Partito democratico. La scelta del simbolo della nuova formazione politica guidata da Renzi è arrivato dopo una votazione online lanciata dallo stesso leader all'inizio del mese di ottobre e che vedeva tra le scelte tre simboli diversi per stile e colori . Le tre proposte erano già una selezione tra quelle arrivate nei gironi precedenti. "Mi piace l’idea che questa nostra nuova Casa sia un luogo ricco di partecipazione. A cominciare dal simbolo che ci rappresenterà sulla scheda elettorale. In attesa di votare per Italia Viva, avete una settimana per votare il simbolo!", aveva spiegato Renzi ai suoi dando il via libera al voto sul sito del partito.

Il nuovo simbolo di Italia viva è il secondo fra i tre sottoposti a consultazione e ha avuto il 63 per cento delle preferenze. Una gigantografia è apparsa dall'alto sopra il palco della Leopolda10 tra l'applauso dei presenti e la commozione dello stesso Renzi. "Io non so se c'è un leader, so che c'è una squadra e che questa squadra farà dell'Italia un posto più bello", ha detto Renzi prima di rivelare "il simbolo, il logo, lemblema della nostra grande famiglia" come lo ha definito dla palco. Poco dopo l'ex Presidente del Consiglio ha firmato pubblicamente l'atto costitutivo del nuovo movimento dando il via alla nova esperienza politica tra l'applauso dei presenti alla Leopolda10. "Sarà un’avventura meravigliosa. Ci divertiremo e valorizzeremo l'Italia viva" ha dichiarato il leader.