278 CONDIVISIONI
27 Dicembre 2020
09:11

L’Italia ancora in zona rossa: da domani scatta la zona arancione, come cambiano le regole

Oggi, domenica 27 dicembre, è l’ultimo giorno del primo blocco di zona rossa stabilito dal decreto Natale. Da domani, anche se solo per qualche giorno, scatterà la zona arancione e cambieranno le restrizioni e i divieti in vigore. Vediamo quindi come si modificheranno le regole anti-coronavirus secondo il calendario delle festività natalizie deciso dal governo.
A cura di Annalisa Girardi
278 CONDIVISIONI

Ultimo giorno di zona rossa: o meglio, ultimo giorno del primo blocco di zona rossa in Italia. Da domani scatterà infatti la zona arancione, ma solo per qualche giorno. Il Paese tornerà nel lockdown di Natale il prossimo 31 dicembre, ma per alcuni giorni cambieranno le regole. Vediamo quindi quali saranno le norme anti-coronavirus nei prossimi giorni secondo il calendario delle restrizioni e dei divieti in vigore durante queste feste natalizie.

Le regole della zona rossa per il 27 dicembre

Oggi, domenica 27 dicembre, l'Italia è ancora in zona rossa. Ma da domani, anche se solo per qualche giorno, le regole cambieranno nuovamente e i divieti verranno un po' allentati. Per oggi rimane comunque vietato qualsiasi spostamento, a meno che non sia effettuato per ragioni di lavoro, salute o urgenza, che vanno sempre comprovate attraverso l'autocertificazione. Anche oggi, tuttavia, è concessa un'uscita al giorno per andare a fare visita ad amici o parenti. Ci si potrà spostare al massimo in due persone e sempre entro i limiti stabiliti dal coprifuoco. Rimangono chiusi i negozi e gli esercizi commerciali, ad esclusione di supermercati, alimentari, farmacie, tabacchini ed edicole. Chiusi anche bar e ristoranti, che però possono comunque lavorare con i servizi di asporto e consegna a domicilio. Si può uscire per fare attività motoria, rimanendo nei pressi della propria abitazione, o sportiva, ma da soli.

Da domani scatta la zona arancione, come cambiano le misure

Da domani, lunedì 28 dicembre, scatteranno le regole della zona arancione che resteranno in vigore fino al 30 dicembre e poi, di nuovo, per la giornata del 4 gennaio. I divieti in vigore verranno leggermente allentati: verrà infatti concesso muoversi autonomamente all'interno del proprio Comune, senza il bisogno di portare con sé l'autocertificazione. Il modulo servirà solo a chi necessita uscire dal Comune in cui si trova (sempre per ragioni lavorative, di salute o urgenza). Nel decreto di Natale, tuttavia, è stata prevista una deroga per chi abita nei piccoli Comuni: in quelli con meno di 5 mila abitanti, infatti, sarà concesso oltrepassare i confini comunali e muoversi in un raggio di 30 chilometri, esclusi i capoluoghi. Restano chiusi al pubblico bar e ristoranti, ma possono riaprire i negozi, sempre nel rispetto di tutte le regole anti-contagio. Anche in questi giorni si potrà fare visita ad amici e parenti, con la condizione di un'uscita al giorno e limitatamente a due persone per nucleo.

278 CONDIVISIONI
Maltempo, allerta meteo rossa e arancione domani 22 novembre: tutte le regioni a rischio
Maltempo, allerta meteo rossa e arancione domani 22 novembre: tutte le regioni a rischio
Frana Ischia, elicottero sorvola la zona di Casamicciola
Frana Ischia, elicottero sorvola la zona di Casamicciola
Nubifragio all'isola d'Elba: persone intrappolate nelle case, auto trascinate dall'acqua
Nubifragio all'isola d'Elba: persone intrappolate nelle case, auto trascinate dall'acqua
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni