205 CONDIVISIONI
7 Novembre 2021
11:52

La Sea Eye con 800 migranti a bordo sbarcherà a Trapani; la Ocean Viking ancora in mare

“Dopo tante difficili ore di attesa, finalmente abbiamo avuto buone notizie da Roma. La Sea Eye 4 è autorizzata a navigare fino a Trapani per portare in salvo le oltre 800 persone soccorse”: lo ha annunciato la Ong tedesca su Twitter. La nave umanitaria dovrebbe attraccare nel primo pomeriggio. Intanto la Ocean Viking rimane in mare con oltre 300 persone a bordo.
A cura di Annalisa Girardi
205 CONDIVISIONI

La nave umanitaria Sea Eye 4 dopo aver soccorso 800 migranti nel Mediterraneo ed aver atteso diversi giorni in mare che le venisse assegnato un porto sicuro di sbarco, è arrivata a Trapani. Dovrebbe attraccare nel primo pomeriggio. "Dopo tante difficili ore di attesa, finalmente abbiamo avuto buone notizie da Roma. La Sea Eye 4 è autorizzata a navigare fino a Trapani per portare in salvo le oltre 800 persone soccorse", ha annunciato la Ong tedesca su Twitter. "Gli Stati Ue facciano presente a Malta che il centro di controllo dei soccorsi a La Valletta deve rispondere alle chiamate di emergenza e coordinare le urgenze in mare, indipendentemente dal colore della pelle o dall'origine delle persone in difficoltà", hanno sottolineato ancora.

I soccorsi erano stati effettuati in diverse operazioni. L'ultima aveva riguardato 400 naufraghi, salvati dall'equipaggio della Sea Eye da quello della Mission Lifeline, ed era stata effettuata in zona sar maltese. "È una vergogna che Malta abbia ignorato le chiamate di aiuto", avevano commentato le Ong.

Intanto la nave Ocean Viking si trova nelle acque a sud di Lampedusa con a bordo 308 migranti soccorsi nei giorni scorsi al largo della Libia: sta aspettando che le venga indicato un porto sicuro. Intanto la guardia costiera ha evacuato due persone, accompagnate da quattro familiari, dalla nave umanitaria: presentavano bruciature da carburante e condizioni mediche precarie.

La ministra dell'Interno, Luciana Lamorgese, è intervenuta su quanto sta accadendo nel Mediterraneo in questi giorni affermando che è giusto che i migranti vengano salvati in mare, "ma è ingiusto che siamo solo noi a farlo". È  ancora: "Non può essere un carico che deve avere soltanto il Paese di primo approdo".

205 CONDIVISIONI
A bordo della Sea Eye 4 ci sono 800 migranti che hanno bisogno di un porto sicuro
A bordo della Sea Eye 4 ci sono 800 migranti che hanno bisogno di un porto sicuro
Ocean Viking ferma davanti a Lampedusa con oltre 300 migranti a bordo, sbarchi in Puglia e Calabria
Ocean Viking ferma davanti a Lampedusa con oltre 300 migranti a bordo, sbarchi in Puglia e Calabria
La tempesta a bordo della Ocean Viking, con 306 migranti a bordo, tra cui 84 minori
La tempesta a bordo della Ocean Viking, con 306 migranti a bordo, tra cui 84 minori
689 di annacangemi
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni