1.523 CONDIVISIONI
Coalizione Centrodestra
44%
56 Seggi
Coalizione Centrosinistra
26%
5 Seggi
Movimento Cinque Stelle
15.6%
5 Seggi
Azione - Italia Viva - Calenda
7.7%
Per L'Italia con Paragone
1.9%
Unione Popolare con De Magistris
1.4%
60375 sezioni su 60399
Ultimo aggiornamento: 7 minuti fa
Coalizione Centrodestra
43.8%
121 Seggi
Coalizione Centrosinistra
26.1%
12 Seggi
Movimento Cinque Stelle
15.4%
10 Seggi
Azione - Italia Viva - Calenda
7.8%
Per L'Italia con Paragone
1.9%
Unione Popolare con De Magistris
1.4%
61396 sezioni su 61417
Ultimo aggiornamento: 15 minuti fa
Elezioni politiche del 25 settembre 2022 in Italia
29 Settembre 2022
10:18

Joe Biden sulle elezioni: “I democratici non siano ottimisti, avete visto cosa è successo in Italia”

“Avete appena visto cosa è accaduto in Italia in questa elezioni. Non siate ottimisti”: lo ha detto Joe Biden ai democratici statunitensi, parlando delle midterm elections di novembre.
A cura di Annalisa Girardi
1.523 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni politiche del 25 settembre 2022 in Italia

I democratici statunitensi non devono essere troppo ottimisti, in vista delle midterm elections del prossimo 8 novembre, che potrebbero vedere i repubblicani spuntarla in entrambi i rami del Congresso. Lo ha detto il presidente Usa Joe Biden a un evento di beneficienza, ricordando il risultato delle elezioni appena celebrate in Italia. "Avete appena visto cosa è accaduto in Italia in questa elezioni. State vedendo cosa sta accadendo intorno al mondo", ha detto Biden.

Per poi aggiungere: "Il motivo per cui mi prendo la briga di dirvi questo è perché non si può essere ottimisti nemmeno su ciò che sta accadendo qui". Le parole di Biden sono state riportate su Twitter dalla giornalista dell'Associated Press, Seung Min Kim, per la quale Biden stava lanciando un monito sul destino della democrazia a livello globale.

Il virgolettato è stato confermato anche dal giornalista Alexander Nazaryan, corrispondente di Yahoo News.

Il New York Times, alcuni giorni fa, aveva commentato il risultato delle elezioni italiane scrivendo che l'amministrazione di Biden avrebbe lavorato a fianco del nuovo governo italiano, "nonostante le preoccupazioni sulle radici fasciste" di Fratelli d'Italia. Michael Crowley, giornalista del Nyt, aveva poi aggiunto che Washington sarebbe preoccupata da un'ulteriore svolta in questo senso da parte di un Paese europeo e da cosa questa potrebbe voler dire per la politica estera statunitense, soprattutto per quanto riguarda "il confronto con la Russia e la difesa della democrazia dall'autoritarismo". Infine, in un chiaro riferimento anche al partito di Matteo Salvini, il cronista aveva scritto: "Nonostante Meloni abbia sposato una visione nazionalista e radicale, e importanti membri della coalizione da lei guidata siano apertamente in opposizione all'Unione europea e chiedano relazioni più amichevoli con Mosca, in campagna elettorale lei stessa ha espresso supporto alla Nato e alla difesa dell"Ucraina".

Il segretario di Stato Antony Blinken, commentando il risultato delle elezioni, aveva scritto su Twitter: "Desideriamo lavorare con il governo italiano sui nostri obiettivi comuni: il supporto a un'Ucraina libera e indipendente, il rispetto dei diritti umani e la costruzione di un'economia sostenibile per il futuro. L'Italia è un alleato vitale, una forte democrazia, e un partner di valore".

1.523 CONDIVISIONI
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni