187 CONDIVISIONI
19 Agosto 2021
13:55

I migranti della Geo Barents aspettano ancora un porto sicuro

A bordo della nave Geo Barents di Medici Senza Frontiere ci sono ancora 322 persone che aspettano di sbarcare. Il più giovane naufrago, fa sapere l’ong, è un neonato di appena due settimane. Dei 166 migranti a bordo della Resq People, arrivata ieri ad Augusta, 20 sono risultati positivi al Covid-19.
A cura di Annalisa Cangemi
187 CONDIVISIONI

I 322 migranti della nave Geo Barents, della onf Medici Senza Frontiere, aspettano ancora l'indicazione di un porto sicuro per lo sbarco. La traversata dei profughi della nave Resq People si è conclusa invece ieri, quando i migranti sono arrivati ad Augusta, vicino Siracusa: "Poco fa, l'ultima delle 166 persone soccorse è sbarcata dalla #resqpeople nel #portosicuro di Augusta. Il rescue è concluso. Ora abbiamo molte altre cose da fare, ma intanto: grazie a tutti gli amici e i sostenitori di ResQ. Siete qui con noi. Queste vite le avete salvate voi", ha fatto sapere ieri sera l'associazione su Twitter. I migranti erano stati soccorsi tra venerdì e domenica scorsi.

"Sento come un profumo di cose fatte bene. Di giustizia. Di umanità", ha scritto ieri Cecilia Strada, figlia di Gino, medico fondatore di Emergency, scomparso venerdì scorso. L'assegnazione del Pos è arrivata martedì pomeriggio, quando l'imbarcazione si trovava a una quindicina di miglia dalle coste siciliane, tra Siracusa e Augusta per ripararsi da vento e onde. I migranti soccorsi sono stati, come da procedura, sottoposti a tampone: 20 sono risultati positivi al Covid 19. Tutti, a eccezione di 15 minori non accompagnati e due donne in gravidanza, sono stati trasferiti sulle navi quarantena Aurelia e Azzurra dove trascorreranno il previsto periodo di sorveglianza sanitaria.

Ma a bordo dell'imbarcazione di Medici Senza Frontiere ci sono ancora 322 persone, salvate in diverse operazioni tra cui bimbi e neonati, soccorsi nel Mediterraneo centrale. Il più giovane naufrago, fa sapere l'ong, è un neonato di appena due settimane.

"Ieri sera si è concluso lo sbarco delle 166 persone soccorse da nave Resq People nel porto di Augusta, Grazie Resq People! Adesso devono al più presto ottenere un porto sicuro le 322 donne, uomini e bambini salvati, da giorni a bordo della Geo Barents", ha ha scritto sul suo profilo Mediterranea Saving Humans".

Migranti in pericolo in zona Sar maltese

Alarm Phone, il call center per i migranti in difficoltà, ha segnalato la presenza di un'imbarcazione a rischio di naufragio ci sono otto persone, tra cui tre bimbi, in pericolo in zona Sar maltese. "Siamo stati allertati da un gruppo fuggito dalla Libia a bordo di una piccola barca – ha scritto su Twitter -. Siamo riusciti a parlare con loro circa 3 ore fa. Siamo preoccupati per la loro situazione! Le onde sono alte 2 metri, la piccola barca potrebbe capovolgersi in ogni momento. Forze armate maltesi cosa state facendo per soccorrerle?".

187 CONDIVISIONI
Migranti, 78 persone sbarcano in Calabria: ancora in mare i naufraghi a bordo della Resq People
Migranti, 78 persone sbarcano in Calabria: ancora in mare i naufraghi a bordo della Resq People
Draghi: "I vaccini sono sicuri e salvano vite, ma nei Paesi ricchi una minoranza li rifiuta"
Draghi: "I vaccini sono sicuri e salvano vite, ma nei Paesi ricchi una minoranza li rifiuta"
Porto di Trieste, arrivano gli idranti della polizia per sgomberare i manifestanti
Porto di Trieste, arrivano gli idranti della polizia per sgomberare i manifestanti
26.646 di Viral News
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni