1.039 CONDIVISIONI
Coronavirus
16 Settembre 2021
18:37

Green pass obbligatorio, tamponi in farmacia a prezzi calmierati: 8 euro per minori e 15 per over 18

Niente tamponi gratuiti: questa è la decisione del governo, dopo la cabina di regia, sui test da effettuare per il rilascio del green pass, la cui obbligatorietà verrà estesa a tutti i luoghi di lavoro. I tamponi verranno effettuati a prezzi calmierati in farmacia, però: il costo sarà di 8 euro per gli under 18 e di 15 euro per i maggiorenni. Test antigenici gratis solamente per chi non può vaccinarsi per ragioni mediche.
A cura di Stefano Rizzuti
1.039 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus

L’estensione del green pass obbligatorio a tutti i lavoratori, pubblici e privati, non verrà accompagnata dalla gratuità dei tamponi. Secondo quanto emerso dopo la cabina di regia, l’intenzione del governo guidato da Mario Draghi è quella di calmierare i prezzi in farmacia, ma senza gratuità, fatta eccezione per coloro i quali non possono ricevere il vaccino per motivazioni mediche. L’obbligo di tamponi antigenici a prezzi calmierati, stando a quanto riportato nella bozza del decreto approvato in Consiglio dei ministri, varrà per tutte le farmacie e dovrebbe restare in vigore almeno fino a fine anno, ovvero fino alla fine dello stato d’emergenza per il Coronavirus. La decisione è arrivata dopo la cabina di regia che ha confermato l’estensione del green pass obbligatorio a tutti i luoghi di lavoro attraverso il nuovo decreto sulla certificazione verde.

I prezzi calmierati dei tamponi in farmacia: 8 euro per minori e 15 per maggiorenni

Il green pass viene rilasciato non solo in caso di vaccinazione e guarigione, infatti, ma anche in caso di tampone con esito negativo nelle ultime 48 ore. I test, quindi, non saranno gratuiti, neanche quelli salivari, come aveva chiesto il leader della Lega, Matteo Salvini. E non ci saranno tamponi gratis per i lavoratori come volevano i sindacati. I tamponi saranno gratis solamente per chi non può vaccinarsi per ragioni mediche. Per tutti gli altri, invece, il costo sarà calmierato: 8 euro per i minorenni e 15 euro per i maggiorenni. L’obiettivo del governo, introducendo i prezzi calmierati in farmacia, è quello di portare sempre più esercizi a seguire queste regole ed evitare che ognuna decida autonomamente i prezzi.

Green pass obbligatorio, le sanzioni per le farmacie su prezzi tamponi

In caso di mancata applicazione dei prezzi calmierati, le farmacie andranno incontro a possibili sanzioni e si ipotizza anche la chiusura forzata per un periodo che può arrivare fino a un massimo di cinque giorni. Altro rischio è quello di una sanzione da 1.000 a 10.000 euro. Le Regioni, inoltre, hanno chiesto di estendere la validità del tampone a 72 ore, ma l’intenzione del governo – che potrebbe comunque chiedere un approfondimento al Cts sul tema – sembra essere quella di restare sulle 48 ore di validità dei test. Per il momento, difatti, non ci sono indicazioni sanitarie che facciano aprire a questa ipotesi e per questo motivo il termine dovrebbe restare quello dei due giorni, pur aprendo a valutazioni diverse da parte degli esperti.

1.039 CONDIVISIONI
27473 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni