30 Dicembre 2021
09:08

Dove e quando sarà obbligatorio usare la mascherina Ffp2

Il decreto di Natale aveva già introdotto l’obbligo di mascherina Ffp2 in alcuni luoghi, come cinema e teatri o nei mezzi di trasporto pubblico. Ora le nuove regole sulla quarantena impongono questo tipo di mascherina anche a chi ha avuto un contatto e risulta esente dall’isolamento. Facciamo chiarezza.
A cura di Annalisa Girardi

Già con il decreto dello scorso 23 dicembre il governo aveva introdotto l'obbligo di mascherina Ffp2 in alcuni luoghi chiusi o a particolare rischio assembramento. Ora, con le nuove regole sulla quarantena l'uso di questa tipologia di mascherina viene ulteriormente esteso. Infatti, chi ha avuto un contatto con un positivo ma è vaccinato o guarito da meno di quattro mesi o ha già ricevuto il booster se da un lato sarà esentato dalla quarantena, dall'altro dovrà indossare obbligatoriamente la mascherina Ffp2 in qualsiasi situazione per i 10 giorni successivi al contatto.

Le nuove regole sulla Ffp2 per i contatti dei positivi

Nel comunicato stampa diffuso ieri sera dopo il Consiglio dei ministri si legge:

Fino al decimo giorno successivo all'ultima esposizione al caso, ai suddetti soggetti è fatto obbligo di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 e di effettuare – solo qualora sintomatici – un test antigenico rapido o molecolare al quinto giorno successivo all’ultima esposizione al caso.

Indipendentemente dal luogo in cui si trova, quindi,  se si ha avuto un contatto con un positivo (sempre a patto di essere vaccinati o guariti da meno di 4 mesi o aver ricevuto il booster) si dovrà indossare la Ffp2 senza dover fare la quarantena. Chiaramente nel caso in cui insorgano sintomi sospetti scatterebbero comunque tutti i protocolli ordinari. Ad ogni modo, il governo una settimana prima aveva già introdotto l'obbligo di Ffp2 in alcune situazioni,

I luoghi dove va indossata la Ffp2

Il decreto dello scorso 23 dicembre stabiliva che questo tipo di mascherina fosse obbligatoria in una serie di luoghi, sia al chiuso che all'aperto, dove fosse particolarmente elevato il rischio di contagio. Fino al termine dello stato di emergenza, la mascherina Ffp2 è per tutti obbligatoria per "gli spettacoli aperti al pubblico che si svolgono al chiuso o all'aperto nelle sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche, locali di intrattenimento e musica dal vivo e in altri locali assimilati, nonché per gli eventi e le competizioni sportivi che si svolgono al chiuso o all'aperto". Inoltre, l'obbligo di Ffp2 è stato introdotto anche su tutti i mezzi di trasporto.

Verso prezzi calmierati per le mascherine Ffp2

Secondo fonti governative, in Consiglio dei ministri si sarebbe anche assunto l'impegno di calmierare il prezzo delle mascherine Ffp2, dal momento che con le nuove regole queste si fanno sempre più diffuse. "Così come si è fatto per i tamponi, anche per stabilire prezzi calmierati sulle mascherine verrà incaricata la struttura commissariale guidata dal commissario Figliuolo. Le abbiamo imposte anche a coloro che si sono vaccinati. Credo sia giusto dare una risposta di questo tipo", aveva commentato il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa.

Mascherine al chiuso, fino a quando sono obbligatorie e dove bisogna ancora indossarle
Mascherine al chiuso, fino a quando sono obbligatorie e dove bisogna ancora indossarle
Fino a quando terremo le mascherine al chiuso
Fino a quando terremo le mascherine al chiuso
Dal 16 maggio non sarà più obbligatorio indossare le mascherine sugli aerei
Dal 16 maggio non sarà più obbligatorio indossare le mascherine sugli aerei
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni