425 CONDIVISIONI
Coalizione Centrodestra
44%
56 Seggi
Coalizione Centrosinistra
26%
5 Seggi
Movimento Cinque Stelle
15.6%
5 Seggi
Azione - Italia Viva - Calenda
7.7%
Per L'Italia con Paragone
1.9%
Unione Popolare con De Magistris
1.4%
60375 sezioni su 60399
Ultimo aggiornamento: 20 ore fa
Coalizione Centrodestra
43.8%
121 Seggi
Coalizione Centrosinistra
26.1%
12 Seggi
Movimento Cinque Stelle
15.4%
10 Seggi
Azione - Italia Viva - Calenda
7.8%
Per L'Italia con Paragone
1.9%
Unione Popolare con De Magistris
1.4%
61394 sezioni su 61417
Ultimo aggiornamento: 20 ore fa
Elezioni politiche del 25 settembre 2022 in Italia
12 Agosto 2022
20:07

Chi ha già presentato il simbolo elettorale, dal partito dei No Green Pass a “Follia creativa”

Sono iniziate le operazioni per depositare i simboli elettorali in vista del 25 settembre. Sono già oltre una cinquantina quelli consegnati al Viminale. E alcuni hanno attirato l’attenzione.
A cura di Annalisa Girardi
425 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni politiche del 25 settembre 2022 in Italia

Sono già oltre cinquanta i simboli elettorali presentati dalle forze politiche in vista del 25 settembre. Per la precisione, 55: l'ultimo è quello della lista dei Forconi ‘La gente come noi’. Due bacheche sono già quasi piene di contrassegni, ma in realtà ci sono ancora quasi due giorni di tempo per depositarli al ministero dell'Interno: le operazioni, infatti, sono iniziate oggi e andranno avanti fino al pomeriggio di domenica 14 agosto.

Ecco tutte le forze politiche che hanno già depositato il simbolo elettorale al Viminale:

  • Pli Partito Liberale Italiano,
  • Maie-Movimento Associativo Italiani all'estero con Merlo,
  • Sacro Romano Impero Cattolico,
  • Liga Veneta Repubblica,
  • Mpl-Movimento Politico Libertas,
  • Partito Unione Nazionale Italiana,
  • Azione-Italia Viva-Calenda,
  • Mastella Noi di Centro Europeisti,
  • Lega-Salvini Premier,
  • De Luca Sindaco D'Italia-Sud chiama Nord,
  • Moderati,
  • Gilet Arancioni – Unione Cattolica Italiana,
  • Sud chiama Nord- Giarrusso,
  • Partito Pensionati al Centro,
  • Panzironi-per Rivoluzione Sanitaria,
  • per l'Italia con Paragone-Italexit,
  • Partito Gay Lgbt+,
  • solidale ambientalista liberale,
  • Coordinatore nazionale della Democrazia Cristiana,
  • Pci, Naturalismo- Movimento Internazionale,
  • Vita, Südtiroler Volkspartei,
  • Movimento delle Libertà,
  • Partito Sardo D'Azione,
  • Movimento Poeti d'Azione,
  • Popolo Idea Libertà,
  • Cambiamo!,
  • Innovazione Italia,
  • Free,
  • Ppa-Popolo Partite Iva,
  • Moviment Friûl,
  • Partito Comunista dei Lavoratori,
  • Nuova Italia, Democrazia Liberale,
  • Partito della Follia,
  • La luce del Sud -Giusy Papale,
  • Viva la libertà- Giunta Presidente,
  • Gente D'Italia-Popolo libero solidale,
  • Use-Stati Uniti d'Europa degli Stati aderenti all'Euro,
  • Partito Repubblicano italiano,
  • Pli Partito Liberale italiano,
  • Lista Marco Pannella,
  • Forza Italia-Berlusconi Presidente,
  • Alternativa per l'Italia-No Green Pass,
  • Forza del Popolo- Musso Premier,
  • l'Italia sè desta,
  • Italia Moderata,
  • Noi Moderati,
  • Alternativa,
  • Democrazia Cristiana,
  • Alternativa Popolare,
  • Partito degli Europei e dei Liberali,
  • Forza Nuova – Apf
  • Impegno Civico-Di Maio,
  • La gente come noi

Ne mancano ancora diversi, ad esempio quelli di Partito democratico, Movimento Cinque Stelle o Fratelli d'Italia. Intanto, nella prima giornata in cui sono stati presentati i primi contrassegni, alcuni più di altri hanno attirato l'attenzione. Come quello del "Movimento Poeti d'Azione", o quello di "Follia Creativa" di Giuseppe Cirillo. Non solo per i nomi delle forze politiche, ma anche per cosa viene rappresentato nel simbolo: l'effige di un gatto nel Movimento internazionale Naturalismo, un uomo che prende a calci la testa di Pinocchio in Free di Marco Lusetti. Rivoluzione Sanitaria di Panzironi mostra una ghigliottina nel cointrassegno.

Ci sono anche i No Green Pass di Adinolfi e Di Stefano. Anche il generale Pappalardo si è recato al Viminale a presentare il simbolo per i suoi Gilet arancioni: "Siamo una brutta sorpresa contro il golpe estivo, con le elezioni organizzate mentre la gente è al mare, una cosa indegna per un Paese democratico", ha detto recandosi al ministero dell'Interno.

425 CONDIVISIONI
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni