148 CONDIVISIONI
Whirlpool chiude a Napoli, la rabbia degli operai
20 Dicembre 2021
16:19

Whirlpool Napoli è chiusa. Il 22 dicembre si smontano gli impianti. Verso la vendita dello stabilimento

Whirlpool Napoli chiude i battenti: il 22 potrebbe iniziare la smobilitazione degli impianti. Ma potrebbe esserci anche una accelerata nel processo di vendita dello stabilimento tra la Whirlpool e il Consorzio di imprese che dovrà realizzare un Hub per la mobilità sostenibile.
A cura di Cir. Pel.
148 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Whirlpool chiude a Napoli, la rabbia degli operai

Un anno fa gli operai della Whirlpool di Napoli, nel tentativo di allargare il più possibile il fronte della solidarietà contro i licenziamenti e la smobilitazione della fabbrica di elettrodomestici, stampavano un provocatorio calendario per quest'anno. L'anno è passato e non c'è stato nulla di buono: un lento stillicidio e tanta rabbia in corpo per le promesse che piano piano si sfaldavano come sabbia davanti all'acqua di mare.

Oggi che siamo alla fine di un altro anno, arriva una data da cerchiare in nero: il 22 dicembre potrebbe iniziare lo smontaggio degli impianti di produzione nello stabile di via Argine a San Giovanni a Teduccio. Senza impianti non c'è più fabbrica. Lo  si sapeva, ma ogni conferma è un colpo al cuore per i tanti operai che hanno passato il 2021 come una lunga attesa dell'ineluttabile. Secondo le fonti sindacali, il prossimo 22 dicembre, in base a quanto riferito dalla multinazionale, si dovrebbe cominciare a smontare gli impianti di produzione e liberare lo stabilimento per i nuovi acquirenti.

C'è da dire che qualcosa potrebbe muoversi anche per il piano B dietro alla smobilitazione dell'azienda: potrebbe infatti esserci una possibile accelerata nel processo di vendita dello stabilimento di via Argine tra la Whirlpool e il Consorzio di imprese che dovrà realizzare un Hub per la mobilità sostenibile. Il segretario generale della Fiom Cgil di Napoli, Rosario Rappa, al TgR Campania spiega:

sarà fondamentale capire se queste dichiarazioni fatte dalla Whirlpool vengono confermate dal Consorzio e, da quel momento in poi, occorre definire il piano industriale e la tempistica che avevamo concordato, ovvero che entro 6 mesi dall'acquisizione dell'area vengano assunti i primi lavoratori e entro l'anno tutti.

148 CONDIVISIONI
Whirlpool Napoli, ex operai crocifissi in piazza Plebiscito davanti alla Prefettura
Whirlpool Napoli, ex operai crocifissi in piazza Plebiscito davanti alla Prefettura
Whirlpool Napoli, operaia licenziata si laurea e dedica la tesi alle colleghe senza più lavoro
Whirlpool Napoli, operaia licenziata si laurea e dedica la tesi alle colleghe senza più lavoro
È morto Giuseppe Borrelli, il
È morto Giuseppe Borrelli, il "nonno Whirlpool". Ai lavoratori disse: "La fabbrica è nostra. Non mollate"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni