20 Gennaio 2023
10:37

Tre rapine in un’ora a Nord di Napoli: banditi armati di pistole e fucili, potrebbe essere la stessa banda

Tra le 21 e le 22 tre rapine si sono consumate tra Giugliano e Casandrino: ad agire sarebbero stati sempre tre malviventi a volto coperto armati di pistole e fucili; indagano i carabinieri.
A cura di Valerio Papadia
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Potrebbe essere stata la stessa banda a commettere tre rapine in un'ora, nella serata di ieri, nell'area a Nord di Napoli: ad agire, infatti, sarebbero stati sempre tre malviventi, a volto coperto, armati di pistole e fucili; sulle rapine indagano i carabinieri. La prima rapina si è consumata a Giugliano in Campania: intorno alle 21.20 i carabinieri sono intervenuti in un distributore di carburante che sorge in via Appia: giunti sul posto, i militari hanno appreso che, poco prima, i tre rapinatori, sotto la minaccia delle armi, si erano fatti consegnare dai dipendenti l'incasso della giornata e si erano poi dileguati.

Circa un'ora più tardi, intorno alle 22.15, a Casandrino i carabinieri della stazione di Grumo Nevano sono intervenuti per due rapine consumatesi in città. La prima in un bar in via Paolo Borsellino; la seconda in una pizzeria in via Monsignor Pasquale di Pasquale: in entrambi i casi, tre malviventi armati hanno minacciato i dipendenti e si sono fatti consegnare gli incassi della giornata.

I carabinieri hanno avviato le indagini per rintracciare i malviventi

I militari dell'Arma, dopo aver ascoltato le testimonianze delle vittime e aver effettuato tutti i rilievi del caso, hanno fatto partire le indagini per rintracciare i malviventi. Non si esclude che ad agire, in tutti e tre i casi, possano essere state le stesse persone: la circostanza, come detto, è al vaglio dei carabinieri, che hanno anche visionato i filmati delle telecamere di videosorveglianza degli esercizi commerciali nei quali si sono consumati i reati.

Fucile in faccia alla commessa del bar, rubati incasso e gratta e vinci: rapina nel Casertano
Fucile in faccia alla commessa del bar, rubati incasso e gratta e vinci: rapina nel Casertano
Rapina nel supermercato a Torre Annunziata, in 3 minacciano le dipendenti con le pistole
Rapina nel supermercato a Torre Annunziata, in 3 minacciano le dipendenti con le pistole
Armati di pistole rapinano le Poste a Caserta, ma il bottino è misero: poche centinaia di euro
Armati di pistole rapinano le Poste a Caserta, ma il bottino è misero: poche centinaia di euro
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni