453 CONDIVISIONI

Terremoto a Napoli, due scosse nel Vesuvio il 14 novembre: la più forte magnitudo 2.2

Oggi due eventi sismici registrati nel cratere del Vesuvio; la scossa più forte alle ore 18.13, la precedente 5 minuti prima. Non si registrano danni.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Napoli Fanpage.it
A cura di Nico Falco
453 CONDIVISIONI
Immagine

Due scosse di terremoto sono state registrate oggi dai sismografi dell'Ingv in zona Vesuvio, nel territorio del comune di Ottaviano; per entrambe la profondità stimata è di un chilometro. La prima, alle 18.08, è stata di magnitudo 1.0; pochi minuti dopo, alle 18.13, è stata registrata la seconda, con magnitudo 2.2 sulla scala Richter.

Negli ultimi 30 giorni i report dell'Ingv riportano 8 eventi sismici in zona Vesuvio, compresi i due odierni. Tra quelli precedenti, i più forti sono quelli del 9 novembre (ore 3.02) e del 4 novembre (ore 13.11), entrambi di magnitudo 1.4 sulla scala Richter e molto superficiali: per il primo la profondità stimata era di un km, l'altro invece era avvenuto ad una profondità ancora minore. Per nessuno degli eventi si registrano danni a cose o persone.

453 CONDIVISIONI
Terremoto ai Campi Flegrei: scossa di magnitudo 3, a Pozzuoli l'epicentro
Terremoto ai Campi Flegrei: scossa di magnitudo 3, a Pozzuoli l'epicentro
Sciame sismico ai Campi Flegrei: 14 terremoti all'alba tra Napoli e Pozzuoli
Sciame sismico ai Campi Flegrei: 14 terremoti all'alba tra Napoli e Pozzuoli
Terremoto oggi a Napoli, scossa di magnitudo 1.9 avvertita nei Campi Flegrei
Terremoto oggi a Napoli, scossa di magnitudo 1.9 avvertita nei Campi Flegrei
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni