25 Ottobre 2021
11:59

Terremoti Campi Flegrei, ancora scosse, ma la terra si innalza più lentamente

Dopo lo sciame sismico della scorsa settimana, una nuova scossa, nella tarda serata di ieri, ha fatto tremare la terra nei Campi Flegrei. Dai dati del monitoraggio settimanale effettuato dall’Osservatorio Vesuviano dell’Ingv, però, si evince che la terra si sta innalzando più lentamente rispetto a quanto riscontrato dal settembre del 2020 ad oggi.
A cura di Valerio Papadia

Una nuova scossa, nella tarda serata di ieri, ha fatto tremare la terra nei Campi Flegrei: tra la zona di Pisciarelli, ad Agnano, periferia occidentale di Napoli e Pozzuoli, una scossa di magnitudo 1.4 si è registrata intorno alle ore 22 del 24 ottobre. Tantissimi i residenti che hanno avvertito l'evento sismico, nonostante la scarsa intensità, a causa invece dell'esigua profondità: in molti hanno riferito di aver sentito un forte boato prima della scossa. Quest'ultimo terremoto arriva a poca distanza dallo sciame sismico che ha interessato l'area soltanto la scorsa settimana: 9 scosse, anche se di bassa intensità, si sono susseguite tra il 20 e il 21 ottobre scorso, tutte o quasi avvertite dagli abitanti. Nonostante i terremoti ravvicinati, però, dal bollettino settimanale di monitoraggio dei Campi Flegrei, effettuato dall'Osservatorio Vesuviano dell'Ingv: la terra si sta innalzando più lentamente.

Quello dell'innalzamento del suolo è un fenomeno tipico del bradisismo, movimento sismico che interessa da sempre l'area dei Campi Flegrei: ebbene, il sollevamento riscontrato nell'ultimo bollettino è di 12 millimetri al mese, in calo – anche se molto esiguo – rispetto ai 13 centimetri mensili riscontrati dal settembre del 2020 ad oggi. Una buona notizia, che non rappresenta però un cambiamento così drastico nell'economia sismica e vulcanologica dei Campi Flegrei. Nell'ultimo bollettino di monitoraggio (19 ottobre 2021, ndr) infatti viene dichiarato: "Sulla base dell’attuale quadro dell’attività vulcanica sopra delineato, non si evidenziano elementi tali da suggerire significative evoluzioni a breve termine".

Terremoto ai Campi Flegrei, grande boato e scossa 1.3 nella zona della Solfatara, 29 aprile 2022
Terremoto ai Campi Flegrei, grande boato e scossa 1.3 nella zona della Solfatara, 29 aprile 2022
Terremoto oggi: a Napoli avvertite altre due lievi scosse nella zona dei Campi Flegrei
Terremoto oggi: a Napoli avvertite altre due lievi scosse nella zona dei Campi Flegrei
Sciame sismico tra Napoli e Pozzuoli: 9 scosse nella notte ai Campi Flegrei
Sciame sismico tra Napoli e Pozzuoli: 9 scosse nella notte ai Campi Flegrei
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni