602 CONDIVISIONI
30 Giugno 2022
19:57

Tavolini bar e ristoranti a Napoli, c’è una nuova proroga: gratis fino al 30 settembre

Rinnovate anche le concessioni ai mercatali su aree pubbliche per 10 anni, fino al 2032: mercati su strada, mercati in sede propria e posteggi fuori mercato.
A cura di Pierluigi Frattasi
602 CONDIVISIONI

Prorogate fino al 30 settembre le concessioni gratuite per tavolini, ombrelloni e sedie di bar e ristoranti a Napoli. È ufficiale. Per gli esercizi, quindi, resterà tutto come adesso per tutta l'estate, come confermato da fonti istituzionali a Fanpage.it. Si tratta delle agevolazioni Covid per le occupazioni semplificate di suolo pubblico in scadenza oggi, 30 giugno 2022. Il Parlamento italiano ha prorogato la scadenza di altri tre mesi, fino a fine settembre. La proroga è stata recepita dall'assessorato al Commercio del Comune di Napoli, guidato dall'assessore Teresa Armato.

La misura era stata prorogata già una volta dopo il termine dello stato di emergenza sanitario nazionale per il Covid19, il 31 marzo scorso. Il Parlamento, ha deciso di accogliere le richieste delle categorie, dell'ANCI e di alcune forze politiche tra cui il M5s, aveva prorogato la misura al 30 giugno 2022, grazie alla legge 15/2022, che ha convertito il decreto Milleproroghe. Ora è arrivata una nuova proroga di altri tre mesi.

Rinnovate anche le concessioni mercatali

Arriva anche il rinnovo delle concessioni ai mercatali su aree pubbliche per 10 anni, fino al 2032. Un provvedimento molto atteso dalla categoria, per il quale si è battuto in consiglio comunale anche il gruppo PD.

"L’approvazione in Consiglio comunale del primo Bilancio della nuova amministrazione – commenta Gennaro Acampora, capogruppo del Partito Democratico in Consiglio comunale – ha posto le basi per la svolta che tutti i cittadini si aspettano per la qualità della vita e lo sviluppo di Napoli. È in questa prospettiva che va inserita l’iniziativa con la quale sono state rinnovate fino al 31 dicembre 2032 le autorizzazioni/concessioni per il commercio su aree pubbliche: mercati su strada, mercati in sede propria e posteggi fuori mercato. Il PD ha lavorato, insieme alla commissione Attività produttive, per conseguire questo risultato che finalmente offre certezze ai tanti operatori di un segmento importante dell’economia cittadina. Ringraziamo l’assessora Teresa Armato che ha tempestivamente dato seguito all’ordine del giorno sottoscritto da tutti i gruppi consiliari maggioranza approvato nella seduta consiliare dedicata al Bilancio".

602 CONDIVISIONI
A Napoli sospese le linee del tram 1 e 2 fino al 4 settembre per lavori di manutenzione
A Napoli sospese le linee del tram 1 e 2 fino al 4 settembre per lavori di manutenzione
Napoli, il Comune cerca giovani per il servizio civile digitale: 444 euro al mese per un anno
Napoli, il Comune cerca giovani per il servizio civile digitale: 444 euro al mese per un anno
Cucine sporche e alimenti pericolosi, l'Asl multa bar e ristoranti del Lungomare a Napoli
Cucine sporche e alimenti pericolosi, l'Asl multa bar e ristoranti del Lungomare a Napoli
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni