8 Giugno 2021
9:30

Spari al Rione Traiano nella notte, ferito 48enne: “Rapinato dello scooter”

Un 48enne napoletano, pregiudicato per furto e droga, è stato medicato nella notte per una ferita da pistola a una gamba: alla Polizia ha riferito di essere stato aggredito al Rione Traiano da due rapinatori che gli hanno portato via lo scooter e gli hanno sparato per un tentativo di reazione. La sua versione è al vaglio degli inquirenti.
A cura di Nico Falco

Lo avrebbero affiancato mentre era vicino al Centro Commerciale Azzurro, al confine tra i quartieri Soccavo e Fuorigrotta, periferia ovest di Napoli, e gli avrebbero intimato di fermarsi; al suo tentativo di reazione gli avrebbero sparato, colpendolo a una gamba, e gli avrebbero portato via il mezzo. È quello che ha raccontato alle forze dell'ordine Ciro Di Napoli, pregiudicato di 48 anni del Rione Traiano, con precedenti per furto e droga; l'uomo è arrivato nella notte al Pronto Soccorso dell'ospedale San Paolo con una ferita da arma da fuoco alla gamba destra.

La sua versione è al vaglio degli investigatori, in ospedale sono intervenuti gli agenti del commissariato Bagnoli della Polizia di Stato e le indagini sono affidate alla Squadra Mobile della Questura. Il 48enne ha raccontato di essere stato affrontato dai criminali poco dopo le due del mattino in via Marco Aurelio, all'ingresso del Rione Traiano, da due criminali che viaggiavano in sella a un Sh nero; non è stato capace di fornire altre indicazioni perché, ha spiegato, entrambi avevano il volto coperto.

Il proiettile esploso sarebbe stato soltanto uno, l'uomo ha detto di essere stato accompagnato in ospedale da uno sconosciuto che lo avrebbe trovato ferito in strada e lo avrebbe soccorso. Medicato al Pronto Soccorso, Di Napoli è stato dimesso con prognosi di 15 giorni. Sulla versione fornita dal 48enne sono in corso accertamenti.

Aveva parlato di un tentativo di rapina anche Eduardo Musella, l'uomo ferito l'11 maggio scorso mentre percorreva la galleria Laziale, diretto a Fuorigrotta. Altro episodio sotto la lente di ingrandimento degli inquirenti: tre giorni dopo, il 14 maggio, il 40enne, pregiudicato, è stato arrestato dai carabinieri nel quartiere Chiaia, addosso e nell'automobile aveva 5 grammi di cocaina, il caricatore di una pistola e oltre duemila euro in contanti.

Rissa in strada nel Rione Traiano, 19enne accoltella due coetanei: tutti denunciati
Rissa in strada nel Rione Traiano, 19enne accoltella due coetanei: tutti denunciati
Faida di camorra per il controllo di Bagnoli: clan di Fuorigrotta alleati contro quelli del Rione Traiano
Faida di camorra per il controllo di Bagnoli: clan di Fuorigrotta alleati contro quelli del Rione Traiano
Spari nella notte a Napoli, ventenne incensurato gambizzato in via Acton
Spari nella notte a Napoli, ventenne incensurato gambizzato in via Acton
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni