15 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Spari a Pianura, colpi di pistola e scooter a fuoco nella piazza di spaccio dei Carillo

Diversi colpi d’arma da fuoco sono stati sparati in via Torricelli, a Pianura; sarebbe una intimidazione tra gruppi camorristici contrapposti nel quartiere di Napoli Ovest.
A cura di Nico Falco
15 CONDIVISIONI
Immagine

Diversi bossoli a terra, uno scooter incendiato. È quello che hanno trovato questa notte i poliziotti in via Evangelista Torricelli, a Pianura, intervenuti per la segnalazione di colpi d'arma da fuoco. Nessun ferito, ma potrebbe essere un messaggio: nell'area era attiva una piazza di spaccio riconducibile al gruppo Carillo-Perfetto, gli spari potrebbero essere un avvertimento del gruppo rivale rispetto ad un tentativo di riorganizzazione. La zona non sarebbe coperta da videosorveglianza pubblica.

L'intervento dei poliziotti del commissariato di Pianura intorno alle 2.30 di oggi, 22 febbraio. L'edificio bersaglio si trova al civico 460, posto ben conosciuto dalle forze dell'ordine e teatro di diversi interventi di polizia; proprio lì, dove si trovava una piazza di spaccio dei Carillo, era stata piazzata una cimice che aveva svelato il giro di affari derivante dalla droga: ventimila euro al mese. Arrivati anche i Vigili del Fuoco, che hanno domato l'incendio sullo scooter; le fiamme sarebbero di natura dolosa. Al momento nulla emerge sull'intestataria: si tratterebbe di una 64enne del posto, incensurata, che non risulta vicina ad ambienti criminali.

I Carillo, apprende Fanpage.it da fonti qualificate, starebbero cercando di riorganizzare il gruppo, da sempre legato anche per questioni di parentela con i vertici dello storico clan Marfella-Pesce, che era stato decapitato e decimato dagli arresti. Nel quartiere della periferia Ovest di Napoli, però, starebbe guadagnano terreno anche un altro gruppo criminale, composto da giovanissimi e guidato da un pregiudicato fuoriuscito dal clan Esposito-Marsicano, erede dei Mele, dopo la disarticolazione di quest'ultimo.

15 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views