233 CONDIVISIONI
6 Settembre 2022
17:35

Sotterra rifiuti nel terreno dove sta costruendo un parcheggio: arrivano i carabinieri

Rifiuti “tombati” nel terreno sotto un parcheggio in costruzione: denunciato un 49enne, deve rispondere di abusivismo edilizio e gestione illecita di rifiuti.
A cura di Giuseppe Cozzolino
233 CONDIVISIONI

Stava tombando rifiuti in un terreno, trasformandolo in un parcheggio: ma è stato sorpreso dalle forze dell'ordine, che lo hanno fermato e denunciato per abusivismo edilizio e gestione illecita di rifiuti. La vicenda è accaduta all'interno di un terreno di proprietà dell'uomo, nei pressi dell'uscita dell'asse mediano Casoria/Zona Industriale. I carabinieri nella stazione forestale di Napoli lo hanno scoperto mentre stava sversando i rifiuti e lo hanno fermato in tempo, prima che scomparissero sotto il parcheggio che intendeva realizzare sopra.

I carabinieri, passando nella zona dell'Asse Mediano Casoria/Zona Industriale che si trova nel territorio di Casavatore, hanno subito notato quanto stesse accadendo: l'uomo infatti stava scaricando quelli che poi sono risultati essere dai successivi controlli circa diecimila metri cubi di rifiuti di vario tipo, spostando anche il terreno necessario per coprirli una volta scaricati. La tecnica è quella del cosiddetto "tombamento" dei rifiuti, che consiste appunto nel farli "scomparire" sotterrandoli nel terreno e poi coprendoli con una costruzione al di sopra. In questo caso, infatti, nel terreno di sua proprietà l'uomo stava creando un piazzale per un parcheggio privato, sotto il quale i rifiuti sarebbe appunto "spariti". Il tutto senza alcuna autorizzazione, né per lo smaltimento di rifiuti né per la costruzione edilizia. Alla fine dei controlli, l'intera area di circa 20mila metri quadri è stata posta sotto sequestro mentre l'uomo, un 49enne di Casavatore già noto alle forze dell'ordine, è stato denunciato per abusivismo edilizio e gestione illecita di rifiuti.

233 CONDIVISIONI
Ruba un camion dei rifiuti e si schianta contro un muro: arrestato un 24enne a Pozzuoli
Ruba un camion dei rifiuti e si schianta contro un muro: arrestato un 24enne a Pozzuoli
Foto e segnalazioni al Comune: arrivano le multe per ristoranti, bar e condomini che buttano i rifiuti in strada
Foto e segnalazioni al Comune: arrivano le multe per ristoranti, bar e condomini che buttano i rifiuti in strada
Piantagioni di marijuana scoperte dai carabinieri ad Amalfi: dieci indagati
Piantagioni di marijuana scoperte dai carabinieri ad Amalfi: dieci indagati
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni