226 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Soccorso in piazza Garibaldi, spacca il vetro dell’ambulanza con un bastone “per sfogo”

Un 35enne ucraino è stato denunciato per danneggiamento: ha distrutto il vetro di un’ambulanza mentre veniva visitato. L’uomo ricoverato in ospedale.
A cura di Nico Falco
226 CONDIVISIONI
Immagine

I sanitari del 118 erano lì per soccorrerlo ma lui, evidentemente fuori di sé, si è scagliato contro l'ambulanza e ha spaccato un finestrino. E poi ha giustificato il suo gesto dicendo di averlo fatto "per sfogo". É successo nella notte in piazza Garibaldi, a pochi passi dalla stazione centrale di Napoli, protagonista un 35enne ucraino già noto alle forze dell'ordine; l'uomo è stato denunciato per danneggiamento.

L'intervento dell'ambulanza intorno alle 2, a seguito della chiamata di un passante che aveva segnalato un uomo colto da malore in strada. All'arrivo dell'equipaggio della postazione 118 dell'Annunziata dell'Asl Napoli 1 il 35enne era accasciato a terra, verosimilmente ubriaco. Mentre i sanitari lo visitavano, il 35enne ha afferrato un bastone e si è scagliato contro l'ambulanza, mandando in frantumi il vetro laterale. Il 35enne è stato accompagnato al Pronto Soccorso dell'ospedale dei Pellegrini, dove è stato ricoverato per accertamenti.

L'episodio è stato segnalato anche dall'associazione Nessuno Tocchi Ippocrate, da anni in prima linea per denunciare le violenze ai danni del personale sanitario, che lo indica come l'aggressione numero 60 del 2023 (89 considerando Asl Napoli 1 e Asl Napoli 2):

I sanitari visitano la persona e ,senza apparente motivo, a detta sua “per sfogo” , infrange il vetro laterale del mezzo di soccorso con un bastone. Questa resta per noi una aggressione “senza senso”.

226 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views