106 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Si schianta con la moto, quando arrivano i poliziotti scoprono che era evaso dai domiciliari: arrestato 21enne

Il giovane è stato coinvolto in un incidente in via Caracciolo, sul Lungomare di Napoli; il 21enne, però, era ristretto agli arresti domiciliari, dai quali era evaso per andare in giro.
A cura di Valerio Papadia
106 CONDIVISIONI
Immagine

Un incidente, per fortuna senza conseguenze, ha però messo nei guai un 21enne napoletano – A.O. le sue iniziali – che è stato arrestato dagli agenti della Polizia Municipale partenopea: il giovane, infatti, non poteva trovarsi in strada, dal momento che era ristretto agli arresti domiciliari.

Il 21enne è stato coinvolto in un incidente stradale in via Caracciolo, sul Lungomare di Napoli: il giovane si trovava alla guida di una moto di grossa cilindrata quando ha avuto l'incidente. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Municipale per tutti i rilievi di loro competenza: sul posto, i poliziotti non soltanto hanno scoperto che il 21enne era sprovvisto della patente necessaria per guidare una motocicletta di tale cilindrata, ma soprattutto che era evaso dagli arresti domiciliari, a cui era ristretto.

Pertanto, il giovane è stato arrestato: processato con rito direttissimo, il 21enne è stato condannato a ulteriori 9 mesi di reclusione, da scontare sempre agli arresti domiciliari.

106 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views