230 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Ruba colla per dentiere e spray anti-zanzare al supermercato: arrestato senzatetto a Sorrento

L’uomo, un senza fissa dimora di 25 anni, è stato sorpreso dal personale del supermercato. Arrestato dai carabinieri.
A cura di Pierluigi Frattasi
230 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Ruba la colla per le dentiere e lo spray anti-zanzare al supermercato di Sorrento, ma viene sorpreso dal personale della sicurezza e quindi bloccato dai carabinieri che gli trovano la refurtiva nelle tasche e nello zaino. Nei guai un senzatetto di 25 anni, di origine georgiana, già noto alle forze dell’ordine. L'uomo è stato arrestato per furto aggravato. L'episodio è accaduto in un supermercato che si trova in Corso Italia, una delle strade centrali del comune della penisola sorrentina.

Il clochard sorpreso dalla security

Il 25enne era all'interno dell'esercizio commerciale, secondo le prime ricostruzioni, quando il personale della sicurezza lo ha “adocchiato”. Gli uomini della security hanno seguito i suoi movimenti e si sono insospettiti. Così hanno allertato i carabinieri della locale stazione che sono intervenuti sul posto per verificare cosa stesse accadendo. I militari dell'Arma, una volta arrivati nel supermercato, hanno perquisito l’uomo. Quando hanno guardato nelle sue tasche e nello zaino, hanno trovato colle adesive per dentiere e diversi prodotti per allontanare le zanzare.

I carabinieri lo hanno arrestato

A quel punto, per il senza fissa dimora 25enne è scattato l'arresto per furto aggravato. I militari dell'Arma hanno quantificato anche l'importo della merce ritrovata che, secondo i primi accertamenti condotti, aveva un valore complessivo che ammontava a circa 270 euro. Tutto il materiale alla fine è stato restituito al legittimo proprietario, che ha ringraziato i militari dell'Arma per l'intervento. Il senzatetto che è stato arrestato adesso è in attesa di giudizio.

230 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views