12 Novembre 2022
17:00

Rapina l’incasso del garage al Pallonetto di Santa Lucia armato di machete

Ripulisce dell’incasso una autorimessa ma è incastrato dalle immagini della videosorveglianza: riconosciuto e fermato dalla polizia.
A cura di Redazione Napoli
foto archivio
foto archivio

È entrato nel garage di via Pallonetto Santa Lucia armato di machete, ovvero del grosso coltello a lama larga usato normalmente per lavori agricoli, con l'intenzione di sottrarre l'incasso della serata e vi è riuscito: così un uomo si è fatto consegnare circa 300 euro per poi darsi alla fuga.

La vittima e il proprietario dell’autorimessa, dopo aver chiamato le forze dell'ordine per sporgere denuncia, dopo aver visionato le immagini del sistema di videosorveglianza dell’attività commerciale, hanno ravvisato una fortissima corrispondenza tra le fattezze dell’autore della rapina e quelle di un loro conoscente che, già in altre occasioni, si era reso responsabile di atteggiamenti aggressivi e minatori.

Ieri gli agenti del Commissariato San Ferdinando hanno rintracciato il presunto rapinatore, un 43enne napoletano, presso la sua abitazione in vico Forno a Santa Lucia e lo hanno sottoposto a fermo di polizia giudiziaria per rapina aggravata.

Tenta rapina armata al minimarket, ma vede i carabinieri e scappa: il video
Tenta rapina armata al minimarket, ma vede i carabinieri e scappa: il video
Dietro il ristorante coreano di Santa Lucia lo show del superchef Baek Jong-won
Dietro il ristorante coreano di Santa Lucia lo show del superchef Baek Jong-won
Tenta rapina armata al minimarket, ma vede i carabinieri e scappa: le immagini video
Tenta rapina armata al minimarket, ma vede i carabinieri e scappa: le immagini video
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni