Cambia il piano traffico a piazza Garibaldi. Lavori per due mesi per allargare il marciapiede al Vasto, tra via Firenze e piazza Garibaldi, con la costruzione di un nuovo cordolo spartitraffico e la realizzazione di una nuova rotatoria all'incrocio tra Corso Novara, via Firenze e Corso Meridionale. I lavori dureranno fino al 30 novembre prossimo. Nella prima fase, sarà fatto uno scavo nella zona per calare la nuova condotta idrica antincendio tra Corso Novara, via Firenze e Corso Meridionale. Si tratta di un intervento realizzato dalla società Metropolitana di Napoli Spa Linea 1, nell'ambito dei lavori di risistemazione delle aree esterne di piazza Garibaldi.

Piazza Garibaldi, cambia il piano traffico

I nuovi lavori in piazza Garibaldi seguiranno un preciso cronoprogramma diviso in 3 fasi. Nella prima che sarà in contemporanea con i lavori dell'Abc, l'azienda speciale dell'acqua pubblica, sarà calato un tubo DN300 antincendio nel sottosuolo. Questa fase dovrebbe terminare entro il 10 novembre. Contemporaneamente si procederà anche all'allargamento del marciapiedi.

Le fasi 2 e 3, invece, andranno dall'11 novembre al 30 novembre e prevedono la realizzazione della rotatoria tra Corso Novara, via Firenze e Corso Meridionale. Per poter fare i lavori, l'attuale rotatoria sarà ridotta e spostata verso Corso Meridionale con divieto di sosta su ambo i lati della strada, in modo da poter garantire anche la posa della nuova condotta idrica. Si tratta di lavori indispensabili, per migliorare la circolazione di tutta l'area circostante la Stazione Centrale di Napoli, dopo quelli già fatti nella parte centrale di piazza Garibaldi e a ridosso di piazza Mancini.