134 CONDIVISIONI
9 Settembre 2022
19:03

Palma Campania, 16enne grave dopo un pestaggio: denunciato un minorenne

Si tratta di un altro 16enne, denunciati dai carabinieri per lesioni aggravate: i militari indagano per definire il ruolo di altri due giovani nel pestaggio.
A cura di Valerio Papadia
134 CONDIVISIONI

C'è una prima svolta nelle indagini sul pestaggio del ragazzino di 16 anni, aggredito a suon di pugni a Palma Campania, nella provincia di Napoli e finito in ospedale in condizioni di salute molto gravi: i carabinieri della locale stazione hanno denunciato un minorenne, anche lui 16enne, per il violento pestaggio. I militari dell'Arma stanno portando avanti le indagini per definire la posizione di altri due giovani, verosimilmente anche loro minorenni, che sarebbero coinvolti anche loro nell'aggressione e che erano stati identificati già nelle scorse ore. Intanto, le condizioni del 16enne, ricoverato all'ospedale di Nola, sono migliorate lievemente: il ragazzino non è più considerato in pericolo di vita, anche se i medici non hanno ancora sciolto la prognosi, che resta riservata.

Il 16enne pestato forse per una ritorsione

Stando a quanto ricostruito dai carabinieri in fase di indagine, il 16enne è stato aggredito nella notte tra mercoledì e giovedì in via Croce, a Palma Campania: il giovane sarebbe stato accerchiato da un gruppo di coetanei e picchiato a mani nude. Il giovane ha riportato lesioni alla testa, anche internamente, che hanno fatto temere in un primo momento, come già detto, per la sua vita. Ancora in corso gli accertamenti dei militari dell'Arma per ricostruire la dinamica e soprattutto risalire alle motivazioni dietro la violenta aggressione: esclusa la matrice criminale, dal momento che la vittima è uno studente, dai primi accertamenti il pestaggio sarebbe avvenuto per una "spiata", visto che il 16enne avrebbe raccontato che uno degli aggressori sarebbe fuggito a un posto di blocco, racconto poi arrivato anche ai militari; da qui la ritorsione e il violento pestaggio.

134 CONDIVISIONI
Al Vomero il primo furto (tentato) di un albero di Natale: denunciati 6 minorenni e un 22enne
Al Vomero il primo furto (tentato) di un albero di Natale: denunciati 6 minorenni e un 22enne
Uccide la nonna a Capaccio, la 16enne lascia il carcere: trasferita in comunità tutelare
Uccide la nonna a Capaccio, la 16enne lascia il carcere: trasferita in comunità tutelare
Centinaia di pneumatici rubati di Maserati, Mercedes e Bmw: la scoperta in un garage nel Casertano
Centinaia di pneumatici rubati di Maserati, Mercedes e Bmw: la scoperta in un garage nel Casertano
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni