19 Gennaio 2022
20:30

Oltre 3 quintali di carne di maiale nella sporcizia, maxi sequestro nel Beneventano

Trecento chili di carne suina sequestrati dai carabinieri: erano in un’automobile, tra sporcizia e buste di plastica. Denunciati i due uomini a bordo dell’auto.
A cura di Giuseppe Cozzolino
La carne sequestrata dai carabinieri.
La carne sequestrata dai carabinieri.

Oltre tre quintali di carne di maiale sono stati sequestrati dai carabinieri a San Bartolomeo in Galdo, in provincia di Benevento: erano tenuti in pessime condizioni igienico-sanitarie, perfino tra la sporcizia, in un'automobile che stava trasportando questo carico improvvisato chissà dove. La scoperta è avvenuta per caso, durante un normale controllo di un'automobile alle porte del comune sannita, dove viaggiavano due persone, entrambe del posto.

Dai controlli, è emerso anche che i due uomini fossero già noti alle forze dell'ordine per reati specifici. A bordo della vettura, c'erano anche i tre quintali di carne suina: oltre trecento chili, tenuti ammassati in buste di plastica tenute all'interno di confezioni di cartone, sparse tra il vano bagagli ed il sedile posteriore del veicolo, ribaltato per permettere di "allargarne" la capienza. Interni dell'automobile che erano anche visibilmente sporchi, e che ciò nonostante venivano usati per trasportare la carne di maiale. A quel punto i carabinieri hanno posto tutto sotto sequestro: i tre quintali di carne sono stati affidati ad una macelleria come "deposito temporaneo", visto che tutta la carne dovrà essere sottoposta ad analisi microbiologiche già disposte dall'Autorità Giudiziaria. I due "trasportatori" invece sono stati segnalati per trasporto di sostanze alimentari in cattivo stato di conservazione, con una multa di mille euro per il conducente, per il trasporto di prodotti alimentari con un veicolo inidoneo. I controlli in questo periodo da parte delle forze dell'ordine si sono fatti più serrati proprio per quanto riguarda i prodotti di carne, soprattutto con il ritorno della febbre suina, che sta colpendo tutta l'Europa.

Le mani del clan dei casalesi su appalti di ferrovie e strade: presi in 35, sequestro da 50 milioni
Le mani del clan dei casalesi su appalti di ferrovie e strade: presi in 35, sequestro da 50 milioni
Una colonna di abiti usati e maleodoranti alta 8 metri: sarebbero stati venduti, maxi sequestro a Napoli
Una colonna di abiti usati e maleodoranti alta 8 metri: sarebbero stati venduti, maxi sequestro a Napoli
In Brasile il barbecue più grande del mondo, 20mila kg di carne
In Brasile il barbecue più grande del mondo, 20mila kg di carne
9 di askanews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni