246 CONDIVISIONI
13 Giugno 2021
12:55

Napoli, vandali sul bus per la spiaggia terrorizzano passeggeri con un martello

Raid di vandali ai danni di un bus della Linea 140 dell’Anm, diretto alle spiagge di Posillipo. Un gruppo di ragazzi sale a bordo del mezzo, ruba un martelletto di sicurezza dal vano dove e custodito e terrorizza i passeggeri. Poi, danneggia il corrimano del bus piegandolo, e fugge via. A denunciare l’episodio, accaduto attorno alle ore 11,30 di questa mattina, Marco Sansone, del sindacato autonomo Usb.
A cura di Pierluigi Frattasi
246 CONDIVISIONI

Raid di vandali ai danni di un bus della Linea 140 dell'Anm, diretto alle spiagge di Posillipo. Un gruppo di ragazzi sale a bordo del mezzo, ruba un martelletto di sicurezza dal vano dove e custodito e terrorizza i passeggeri. Poi, danneggia il corrimano del bus piegandolo, e fugge via. A denunciare l'episodio, accaduto attorno alle ore 11,30 di questa mattina, Marco Sansone, del sindacato autonomo Usb: "Con il ritorno della stagione calda – afferma – riprendono gli atti vandalici ai danni delle linee ANM che trasportano prioritariamente balneari. Questa mattina, intorno alle ore 11.30, un gruppo di facinorosi ha assalito la linea 140 dell'ANM terrorizzando i passeggeri, sottraendo un martelletto di sicurezza interno al bus ed addirittura piegando un corrimano per il sostegno passeggeri".

"Come ogni anno in questo periodo – prosegue Marco Sansone del Coordinamento Regionale USB LAVORO PRIVATO – ci troviamo ad affrontare una gestione lacunosa del servizio di superficie.
È necessario che l'ANM si coordini col servizio di Polizia Municipale di zona per regolare e gestire al meglio la sicurezza sugli autobus che trasportano prettamente balneari. È indecente – continua Sansone – che intere famiglie con bambini e persone anziane debbano subire l'attacco violento di gruppi di ragazzi, che non possono essere certamente controllati dall'incolpevole autista, abbandonato come sempre al suo destino. Non solo la scena a cui si è assistito stamattina è stata terribile, probabilmente quell'autobus adesso sarà messo fuori servizio, creando ulteriori ripercussioni sul servizio stesso. Auspichiamo – conclude Sansone – che l'azienda rafforzi ulteriormente le linee balneari ed aumenti la sicurezza a bordo dei suoi mezzi, anche con l'ausilio del personale di supporto, verificatori di titolo di viaggio ed Ausiliari al Traffico, e soprattutto interagisca con le Municipalità interessate per intensificare il controllo del territorio. Ricordiamo che fino a qualche mese fa Comune di Napoli ed azienda pubblicizzarono mediaticamente le cosiddette "Linee sicure" con personale della Polizia Municipale a bordo dei mezzi, che fine hanno fatto?".

246 CONDIVISIONI
Come prenotare l'ingresso alla spiaggia delle monache di Napoli con l'app su smartphone
Come prenotare l'ingresso alla spiaggia delle monache di Napoli con l'app su smartphone
Estate 2021 a Napoli: la mappa delle spiagge balneabili secondo l'ordinanza del Comune
Estate 2021 a Napoli: la mappa delle spiagge balneabili secondo l'ordinanza del Comune
Asl Napoli 2, vaccini in spiaggia per convincere i giovani
Asl Napoli 2, vaccini in spiaggia per convincere i giovani
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni