Trasporto pubblico a Napoli
20 Febbraio 2022
9:12

Napoli, sciopero di 24 ore di bus, metro e funicolari venerdì 25: per nuovo contratto e premi

Sciopero Anm di 24 ore dei trasporti pubblici, venerdì 25 febbraio, a Napoli. Tra i motivi il rinnovo del contratto e il pagamento dei premi per i risultati.
A cura di Pierluigi Frattasi

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Trasporto pubblico a Napoli

Sciopero di 24 ore dei trasporti pubblici, venerdì 25 febbraio 2022, a Napoli. In piena settimana di Carnevale si fermeranno per un giorno intero metro, bus e funicolari. Tra le motivazioni, oltre al rinnovo del contratto collettivo degli Autoferrotranvieri, anche la richiesta dei dipendenti Anm del pagamento dei premi di risultato bloccati dal 2017. Si tratta delle indennità aggiuntive per i risultati ottenuti. Già stanziati 4 milioni di euro per i bonus, per coprire 4 annualità. Ma per i sindacati la cifra è insufficiente, considerando che in passato i premi di risultato ammontavano a circa 3 milioni all'anno, mentre adesso si vedono ridotti di due terzi.

Lo sciopero di 24 ore è stato proclamato dai sindacati Cgil, Cisl, Uil, Ugl, Faisa Cisal. Usb sciopererà per 8 ore. Faisa Confail per 4 ore. Le fasce di garanzia prevedono tram, bus e filobus garantiti dalle ore 5:30 alle ore 8:30 e dalle ore 17:00 alle ore 20:00. Le ultime partenze vengono effettuate 30 minuti prima dell’inizio dello sciopero e riprendono circa 30 minuti dopo la fine dello sciopero.

Metro Linea 1: prima corsa mattinale da Piscinola ore 06:42 e da Garibaldi ore 07:22. In caso di adesione, ultima corsa mattinale da Piscinola ore 09:16 e da Garibaldi ore 09:14. Il servizio riprende con la prima corsa pomeridiana da Piscinola ore 17:12 e da Garibaldi ore 17:52L’ultima corsa serale è garantita da Piscinola ore 19:46 e da Garibaldi alle ore 19:44.

Funicolari: Chiaia, Centrale e Montesanto ultima corsa del mattino garantita alle ore 09.20. Il servizio riprende con la prima corsa pomeridiana delle ore 17.00Ultima corsa serale ore 19:50. Impianto di Mergellina chiuso. Attivo servizio navetta 621

Lo sciopero per il contratto e i premi

Quali sono i motivi delle sciopero? Il rinnovo del CCNL Autoferrotranvieri Internavigatori. Rotazione del personale operatore di esercizio. Incentivi economici. Indennità di condotta e/o mansione. Indennità lavoro disagiato. Modifiche all'organizzazione del lavoro e nella programmazione dei turni. Opportuni percorsi di assunzioni. Armonizzazione del ticket ed erogazione sulla prestazione straordinaria. Tessere familiari. Pagamento dei premi di risultato. Definizione del fabbisogno di personale aziendale. Rispetto delle normative igienico-sanitarie e anti coronavirus a bordo dei treni, bus e nelle sedi di lavoro. Misure di prevenzione tese a garantire il benessere psicofisico dei lavoratori. Ripristino controlleria unica. Passaggio di personale dalla gomma (operatori di esercizio) al ferro (agenti di stazione e personale delle funicolari). Procedure trasparenti nell’organizzazione del lavoro degli addetti alla sosta. Riapertura funicolare Mergellina con passaggio di parametro degli Operatori FTA.

Trasporto pubblico a Napoli
669 contenuti su questa storia
Mamma partorisce sul traghetto da Ischia a Pozzuoli una bimba e la chiama Luisa
Mamma partorisce sul traghetto da Ischia a Pozzuoli una bimba e la chiama Luisa
"Il tram storico di Stefano De Martino potrebbe essere un Bar Stella in movimento" parla l'autore Tv Cassini
La metro Linea 1 chiusa giovedì 9 febbraio di giorno dalle 9,15 alle 16,40: si prova il treno nuovo
La metro Linea 1 chiusa giovedì 9 febbraio di giorno dalle 9,15 alle 16,40: si prova il treno nuovo
Porta una pistola a scuola, denunciato un 14enne di Napoli
Porta una pistola a scuola, denunciato un 14enne di Napoli
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni