Ferma la metropolitana Linea 1 Anm tra le stazioni di piazza Dante e di piazza Garibaldi. Dunque la ferrovia centrale è praticamente irraggiungibile coi mezzi pubblici ,  stante la grave  carenza di autobus che rende impossibile questa opzione.  Nessuno sa al momento il motivo dello stop ai convogli che tuttavia non è stato nemmeno comunicato sui canali social dell'Anm (che non lavorano il sabato e la domenica) e dunque ha colto di sorpresa molte persone nel primo giorno di un agosto torrido.

Con gli orari estivi che da luglio hanno decimato i passaggi dei mezzi pubblici in Campania, dalla metro ai bus alla Circum e coi disagi tecnici è un periodo di disagi continui per i pendolari campani. Proprio oggi 1 agosto sono iniziati i 10 giorni di passione per gli utenti della Linea 2 della metropolitana di Napoli che fino a martedì 11 agosto non potranno usare questo fondamentale mezzo che collega l'area Occidentale col centro. La circolazione ferroviaria è interrotta nel tratto compreso tra la stazione di Campi Flegrei, sita a Fuorigrotta, fino al capolinea di San Giovanni-Barra.

Come rende noto Ferrovie dello Stato, che gestisce la Linea 2 della metropolitana di Napoli, lo stop alla circolazione dei treni è dovuto ai lavori di rinnovo che Rete Ferroviaria Italiana svolgerà nelle stazioni di Piazza Cavour e Montesanto, che saranno dotate di nuove passerelle pedonali come quelle già costruite nella stazione di Piazza Amedeo. Come rende noto ancora FS, la stazione di Montesanto resterà chiusa anche dal 12 al 16 agosto. Sono numerose le segnalazioni soprattutto di turisti che lamentano carenza di informazione da parte delle compagnie locali di trasporti sulla frequenza dei mezzi.