1.347 CONDIVISIONI
28 Settembre 2021
19:57

A Napoli apre un nuovo Grand hotel di lusso in piazza Municipio: iniziati i lavori

A Napoli presto un nuovo hotel extra-lusso in piazza Municipio. Sono partiti i lavori per ristrutturare l’ex sede della Banca di Roma, poi assorbita da Unicredit, che si trova in via Verdi. Il progetto prevede di realizzare un grande hotel di lusso, con terrazza panoramica, vista mozzafiato sul Vesuvio e il Golfo di Napoli, ristorante e Spa.
A cura di Pierluigi Frattasi
1.347 CONDIVISIONI

A Napoli ci potrebbe essere presto un nuovo hotel extra-lusso in piazza Municipio. Sono partiti i lavori per ristrutturare l’ex sede della Banca di Roma, poi assorbita da Unicredit, che si trova in via Verdi 31, a pochi passi da Palazzo San Giacomo e dal Maschio Angioino.

Il progetto di riqualificazione prevede di realizzare un grande hotel di lusso, con terrazza panoramica con vista mozzafiato sul Vesuvio e il Golfo di Napoli, ristorante e Spa. Il tutto a pochi metri dal Molo Beverello e facilmente raggiungibile anche grazie alla vicina fermata delle metropolitane Linea 1 e 6. Il nuovo mega-hotel si aggiungerebbe agli altri alberghi di lusso partenopei a 5 stelle, come il Grand Hotel Vesuvio sul Lungomare, il Romeo, il Parker’s e il Britannique in Corso Vittorio Emanuele. Il Romeo e il Parker’s sono anche gli unici due alberghi con ristorante stellato. Al momento sono iniziati i lavori per rifare le facciate, dureranno circa 3 mesi, e sono stati affidati ad una un'azienda di Giugliano in Campania, che si è occupata già del restyling di uno dei Quattro Palazzi a piazza Nicola Amore, dove sono stati realizzati alloggi extra-lusso.

Il nuovo albergo in piazza Municipio sorgerà all’interno di un palazzo storico in stile Liberty, la sede della Banca di Roma realizzata dalla Società Generale immobiliare di Roma alla fine dell’Ottocento, che attualmente ha accessi in via Verdi e nella adiacente via Pisanelli, ma non in piazza Municipio. L’edificio fu progettato da Giovan Battista Comencini. Fu ristrutturato nel Primo Dopoguerra, tra il 1918 e il 1924 dall’architetto Ugo Giovannozzi su commissione della Banca Italiana di Sconto.

Il palazzo, con un valore stimato di oltre 40 milioni di euro, sarebbe di proprietà dell’immobiliarista Achille D’Avanzo, dal 2004. Da circa 6 anni, però, non è più sede bancaria. Negli scorsi giorni, quindi, sono partiti i lavori di ristrutturazione dell'edificio. Gli operai stanno montando le impalcature sulla facciata principale che dà su via Verdi. E sembra che lo stesso D'Avanzo stia procedendo in proprio nell'operazione di trasformazione in hotel della struttura.

1.347 CONDIVISIONI
Napoli, nuovo parcheggio in piazza Garibaldi. Il sindaco:
Napoli, nuovo parcheggio in piazza Garibaldi. Il sindaco: "Primo passo, vogliamo una piazza viva"
344.773 di AntonioMusella
Primark apre a Napoli, ci siamo: inaugurazione prima di Natale 2022
Primark apre a Napoli, ci siamo: inaugurazione prima di Natale 2022
Annullato il concerto di Young Signorino a Napoli:
Annullato il concerto di Young Signorino a Napoli: "È stato aggredito in piazza Garibaldi"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni