23 Settembre 2021
21:10

Napoli, aggredisce la ex e tenta di disarmare un poliziotto intervenuto per difenderla

Ha prima aggredito la sua ex compagna in strada, poi ha cercato di rubare la pistola ad un poliziotto intervenuto per aiutarla. Alla fine l’uomo è stato bloccato ed arrestato: si tratta di un 43enne napoletano che dovrà rispondere ora di atti persecutori, lesioni personali, tentata rapina, e resistenza a Pubblico Ufficiale.
A cura di Giuseppe Cozzolino
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Prima ha aggredito la sua ex compagna, poi ha cercato di disarmare un poliziotto che, trovandosi in strada in quel momento, è intervenuto per difendere la donna. Momenti di paura su via Salvator Rosa, in pieno centro a Napoli, prima che l'uomo venisse bloccato dall'agente e da alcuni rinforzi arrivati su una volante: arrestato, l'uomo deve ora rispondere di diversi reati, tra cui atti persecutori, lesioni personali, tentata rapina, e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Tutto è iniziato nella prima serata di ieri, quando l'uomo, un 43enne napoletano con precedenti di polizia, ha aggredito la sua ex compagna su via Salvator Rosa, non lontano dal Museo Nazionale. Un poliziotto libero dal servizio, passato in quel momento lungo l'arteria che collega il centro storico alle zone collinari, è subito intervenuto, ma l'uomo non solo ha opposto resistenza, ma anzi ha provato a sfilare la pistola d'ordinanza allo stesso poliziotto durante la colluttazione. Nel frattempo sul posto è anche arrivata una volante del commissariato Dante, che non ha perso tempo ed è intervenuta per aiutare il collega, bloccando l'aggressore prima che riuscisse ad impossessarsi della pistola rendendo la situazione ancora più complicata. Bloccato, è stato dichiarato in arresto e portato in carcere a disposizione dell'autorità giudiziaria in attesa di dover comparire davanti a un giudice per i vari reati formulati dai poliziotti. La ex compagna, tratta in salvo senza conseguenze a parte il comprensibile spavento, ha anche raccontato in caserma che l'uomo già in precedenti occasioni l'aveva aggredita fisicamente.

Ospedale San Paolo, paziente dimesso non vuole andar via, minaccia i medici e aggredisce la polizia
Ospedale San Paolo, paziente dimesso non vuole andar via, minaccia i medici e aggredisce la polizia
"Noi comunisti stiamo con Bassolino": la carica degli ex di Rifondazione alle Comunali di Napoli
"Noi comunisti stiamo con Bassolino": la carica degli ex di Rifondazione alle Comunali di Napoli
Napoli, arrestato per droga l'ex calciatore colombiano Antony de Avila: era latitante da 17 anni
Napoli, arrestato per droga l'ex calciatore colombiano Antony de Avila: era latitante da 17 anni
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni