756 CONDIVISIONI
28 Gennaio 2022
18:21

Morto il bimbo di 4 mesi ricoverato al Santobono di Napoli per un trauma cranico

Morto il bambino di 4 mesi ricoverato per un trauma cranico. La Procura ha aperto un’inchiesta: i familiari non sanno spiegarne le cause.
A cura di Giuseppe Cozzolino
756 CONDIVISIONI

Non ce l'ha fatta il bimbo di quattro mesi di Benevento che era ricoverato in prognosi riservata all'ospedale Santobono Pausilipon di Napoli da tre giorni per un trauma cranico. La Procura di Benevento ha aperto un fascicolo d'inchiesta, anche perché al momento nessun familiare ha saputo fornire spiegazioni all'accaduto. Il bimbo viveva con la madre, la sorella di lei e il marito di quest'ultima nel Rione Libertà, in un alloggio popolare. Ascoltati anche altri familiari, ma per ora nessuna informazione utile alle indagini è arrivata da parte loro.

Quel che è certo è che il piccolo era già stato ricoverato lo scorso 16 gennaio presso l'ospedale Fatebenefratelli di Benevento, per poi essere dimesso pochi giorni dopo. Ma non è passato molto tempo e per il piccolo si sono riaperte le porte di un altro ospedale sannita, il pronto soccorso del San Pio di Benevento, dove è finito per trauma cranico la sera del 25 gennaio. Le sue condizioni sono apparsi subito gravi, tanto da dover essere trasferito d'urgenza all'ospedale Santobono Pausilipon di Napoli, su consiglio dei sanitari.

Il piccolo, inoltre, sarebbe anche giunto in ospedale con una frattura al femore. Portato a Napoli in eliambulanza, nel pomeriggio di oggi il bimbo non ce l'ha fatta ed è morto nonostante i tentativi del personale medico di salvargli la vita. La Procura di Benevento, competente per il territorio, ha già avviato le prime indagini, affidate al sostituto procuratore Maria Gabriella Di Lauro: probabile l'autopsia sul corpo del piccolo nelle prossime ore, per capire cosa sia accaduto e come si sia procurato il trauma cranico per il quale neanche i genitori sembrano fornire risposte.

756 CONDIVISIONI
Cinque bambini gravemente malati in fuga da Mariupol ricoverati al Santobono di Napoli
Cinque bambini gravemente malati in fuga da Mariupol ricoverati al Santobono di Napoli
Baby gang fermata dai carabinieri: mandibola spezzata e trauma cranico per rapinare le vittime
Baby gang fermata dai carabinieri: mandibola spezzata e trauma cranico per rapinare le vittime
3 di Videonews
Bimbo di 12 anni in ospedale con chiave conficcata in testa a Napoli, aggredito da coetaneo
Bimbo di 12 anni in ospedale con chiave conficcata in testa a Napoli, aggredito da coetaneo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni