Trasporto pubblico a Napoli
23 Gennaio 2023
9:56

Metro Linea 1 senza corrente, treni fermi all’improvviso: caos in banchina. Guasto riparato

Guasto elettrico a Dante. La circolazione dei treni si è fermata per una decina di minuti. È stato riparato. Ora si viaggia regolarmente.
A cura di Pierluigi Frattasi
Foto Fanpage.it
Foto Fanpage.it
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Trasporto pubblico a Napoli

Metro Linea 1 ferma per guasto questa mattina attorno alle ore 8,30, una delle fasce orarie con maggior affluenza di viaggiatori, soprattutto lavoratori pendolari che devono recarsi in ufficio e studenti che vanno a scuola. I treni si sono fermati all'improvviso, le luci si sono spente, mentre sono rimaste accese solo quelle di emergenza. Tutti i passeggeri hanno dovuto lasciare i vagoni. Le banchine delle stazioni si sono subito affollate, mentre la voce dall'altoparlante ha comunicato l'interruzione momentanea del servizio per "cause tecniche".

I passeggeri hanno lasciato le stazioni

In pochi minuti si è scatenato il caos. Molti passeggeri hanno abbandonato le stazioni, proseguendo le loro corse a piedi. Tanti i disagi, anche a causa del maltempo che sta contribuendo ad aumentare il traffico delle auto private in città. Ma il problema tecnico per fortuna è rientrato nel giro di pochi minuti. Per Nino Simeone, presidente della commissione Trasporti, "la cosa che mi fa più arrabbiare è che questi episodi avvengono negli orari di punta, quando gli studenti e i lavoratori vanno a lavoro".

Guasto elettrico a Dante, già riparato

Il guasto sarebbe dovuto ad una piccola disalimentazione elettrica alla stazione di Dante che ha mandato in tilt la circolazione dei treni, a quanto apprende Fanpage.it da fonti ufficiali dell'Anm. La metropolitana è rimasta ferma per circa una decina di minuti, ma poi le corse hanno ripreso poco dopo, non appena è stato risolto il guasto. Molti passeggeri, però, a quel punto, avevano già lasciato le banchine, proseguendo il loro viaggio a piedi, sotto la pioggia.

Marco Sansone (Usb): "Basta disagi per l'utenza"

Sulla vicenda interviene Marco Sansone, del sindacato Usb:

Sono troppi anni che i cittadini attendono di poter contare su un servizio affidabile. Al di là delle solite promesse di azienda ed amministrazione comunale, la Linea 1 della metropolitana di Napoli continua ad essere inaffidabile per studenti, pendolari e turisti. Non si possono, per esempio, effettuare le prove per i nuovi treni CAF di mattina, quando i cittadini necessiterebbero di muoversi di più. Chi amministra deve assumersi la responsabilità di questo scempio.

Caos anche sulla Vesuviana

Caos anche sulle Linee Vesuviane, gestite dalla società Eav, partecipata della mobilità della Regione Campania. Una fermata è stata interdetta. A causa di problemi provocati dalle avverse condizioni atmosferiche, la fermata di Moregine è stata interdetta alla discesa e salita passeggeri fino ad avviso contrario.

Trasporto pubblico a Napoli
665 contenuti su questa storia
Napoli, chiude via Gradoni di Chiaia per 2 mesi: bisogna rifare i sanpietrini, le strade alternative
Napoli, chiude via Gradoni di Chiaia per 2 mesi: bisogna rifare i sanpietrini, le strade alternative
Caos Metro Linea 1, due guasti in un giorno: si blocca il treno nuovo. E i collaudatori scioperano
Caos Metro Linea 1, due guasti in un giorno: si blocca il treno nuovo. E i collaudatori scioperano
Ennesima giornata nera per i trasporti a Napoli: metro a singhiozzo per mezza giornata
Ennesima giornata nera per i trasporti a Napoli: metro a singhiozzo per mezza giornata
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni