26 Settembre 2021
15:08

Inseguimento sul lungomare di Napoli: 2 giovani arrestati, uno aveva un coltello da sub

Due giovani sono stati arrestati questa mattina dopo un inseguimento partito sul lungomare di Napoli; non si sono fermati all’alt e sono fuggiti contromano lungo via Chiatamone, uno è stato bloccato dopo un incidente e l’altro rintracciato mentre provava ad allontanarsi in autobus. Il passeggero è stato trovato in possesso di un coltello da sub.
A cura di Nico Falco

Due giovani sono stati bloccati questa mattina, domenica 26 settembre, dai carabinieri del Nucleo Radiomobile dopo un rocambolesco inseguimento partito sul lungomare di Napoli e finito in piazza Bovio, dove è stato rintracciato uno dei due fuggitivi, che stava provando a scappare in autobus. I due, Antonio Buonifacio, pregiudicato di 18 anni, e D. A., incensurato di 22 anni, entrambi di Casoria, in provincia di Napoli, sono stati arrestati per resistenza a pubblico ufficiale; il secondo è stato trovato in possesso di un coltello da sub da 26 centimetri.

La coppia era a bordo di un suv. Mentre percorreva via Caracciolo, intorno alle 8,30, è incappata in un posto di controllo dei motociclisti dei Carabinieri. I militari hanno intimato l'alt, ma l'automobile non si è fermata. Anzi, ha accelerato. Ne è nato un inseguimento, il conducente ha proseguito ad alta velocità verso piazza Vittoria ed ha svoltato controsenso in via Chiatamone; all'altezza dei gradini che portano a via Partenope ha colpito un palo della segnaletica. I due hanno tentato ancora di scappare ma, con un pneumatico forato, sono stati costretti ad abbandonare il veicolo e a continuare a piedi. Il passeggero, bloccato subito, è stato trovato in possesso del coltello.

Buonifacio è riuscito invece a dileguarsi, ma soltanto per poco tempo. I militari hanno infatti diramato le ricerche, ipotizzando che stesse raggiungendo un mezzo pubblico per allontanarsi dal posto, e infatti lo hanno rintracciato in piazza Bovio, a bordo di un autobus di linea. Il giovane è stato identificato e dai controlli è emerso che non aveva la patente di guida. Sono in corso indagini per accertare per quale motivo i due si trovassero sul lungomare stamattina.

Inseguimento con incidente a Giugliano, per sfuggire ai carabinieri si schiantano contro un'auto
Inseguimento con incidente a Giugliano, per sfuggire ai carabinieri si schiantano contro un'auto
Novembre primaverile a Napoli, turisti in costume sul Lungomare. Ma da domani torna il maltempo
Novembre primaverile a Napoli, turisti in costume sul Lungomare. Ma da domani torna il maltempo
È agli arresti domiciliari, ma spaccia droga dal balcone con il paniere: arrestato 51enne a Napoli
È agli arresti domiciliari, ma spaccia droga dal balcone con il paniere: arrestato 51enne a Napoli
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni