Coronavirus
29 Luglio 2021
16:05

In Campania contagi Covid aumentati del 27,2% in una settimana: i dati di Gimbe

I dati della Fondazione Gimbe: in Campania nell’ultima settimana 21-27 luglio si rileva un incremento percentuale dei nuovi casi del 27,2% rispetto alla settimana precedente. Con 145 positivi ogni 100mila abitanti la Campania si colloca al quinto posto a livello nazionale. Mentre sono 8392 i positivi totali.
A cura di Ciro Pellegrino
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus

In Campania nell'ultima settimana 21-27 luglio si rileva un incremento percentuale dei nuovi casi del 27,2% rispetto alla settimana precedente. Con 145 positivi ogni 100mila abitanti la Campania si colloca al quinto posto a livello nazionale, dietro Sardegna (251), Veneto (219), Sicilia (183) e Umbria (154). Mentre sono 8392 i positivi totali al Covid19 in Campania, secondo i dati aggiornati al 28 luglio 2021. È quando emerge dal monitoraggio settimanale della Fondazione Gimbe con analisi sull'andamento dell'epidemia. "Nella settimana 21-27 luglio – scrive Gimbe – la Regione Campania ha registrato un incremento percentuale dei casi totali di contagio da SARS-CoV-2 del 0,4%. Negli ultimi 14 giorni ( 14-27 luglio) si rileva un'incidenza di 59 casi positivi per 100.000 abitanti". Migliore la situazione per quanto riguarda i posti letto occupati nei reparti Covid: solo il 5% per quanto riguarda l'area medica, dove sono i pazienti meno gravi, con una soglia critica fissata al 40%, e del 2% per le terapie intensive, con soglia fissata al 30%.

Nessuna provincia della Campania ha fatto registrare più di 50 nuovi casi ogni 100mila abitanti nell'ultima settimana. In Campania la popolazione che ha completato il ciclo vaccinale è pari al 54,4% (sopra la media italiana del 52,3%) a cui aggiungere un ulteriore 7,9% (media Italia 11,3%) vaccinata solo con la prima dose. L'analisi di Gimbe si concentra sulle forniture e somministrazioni di vaccini, coperture per over 60 e riapertura scuole. La popolazione di età compresa tra i 12 e i 19 anni che non ha ricevuto nessuna dose di vaccino è pari al 62,5% (media Italia 68,5%). Hanno completato il ciclo vaccinale l'84,4% degli over 80 (media Italia 92%) a cui aggiungere un ulteriore 3,5% (media Italia 2,7%) solo con prima dose. Immunizzato l'80,9% degli over 70 e il 70,9% degli over 60, mentre gli ultrasessantenni che non hanno ricevuto nessuna dose di vaccino sono il 13,7% (media Italia 11,5%).

27019 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni