11 Maggio 2022
16:10

Guida L’Espresso 2022: sorride la Campania, il ristorante Kresios ottiene 5 Cappelli

Pubblicata la Guida de L’Espresso 2022, che premia i migliori ristoranti d’Italia: in Campania Kresios di Telese Terme ottiene 5 Cappelli, massimo riconoscimento. Don Alfonso 1890 ha ricevuto invece il Cappello d’Oro.
A cura di Valerio Papadia
La sala del ristorante Kresios di Telese Terme
La sala del ristorante Kresios di Telese Terme

È finalmente stata pubblicata l'edizione del 2022, la numero 44, della Guida Ristoranti d'Italia de L'Espresso, che ogni anno premia il meglio della gastronomia italiana, come si evince dal titolo, e dal sottotitolo "I Ristoranti e i Vini d'Italia". Come accade ormai da qualche anno a questa parte, la Guida ha rinnovato la sua valutazione di punteggi numerici – fino a un massimo di 20 punti – in favore dei Cappelli: nell'Olimpo della ristorazione italiana, secondo L'Espresso, sono inseriti i ristoranti che, secondo i critici, riescono a guadagnare 5 Cappelli, massimo riconoscimento. L'edizione 2022 sorride alla Campania, visto che il ristorante Kresios di Telese Terme, nel Beneventano, guidato dallo chef patron Giuseppe Iannotti, è riuscito ad ottenere proprio l'ambito riconoscimento, ovvero 5 Cappelli.

Giuseppe Iannotti, chef di Kresios
Giuseppe Iannotti, chef di Kresios

Un riconoscimento importante per Kresios e per chef Iannotti, che già quest'anno, nell'edizione 2022 della Guida Michelin, aveva ottenuto la seconda stella. Un nuovo traguardo per lo chef sannita, che alla fine dell'estate si imbarcherà anche in una nuova avventura, dal momento che è stato scelto per guidare la cucina del ristorante di prossima apertura che sorgerà sulla terrazza della nuova sede del Museo Gallerie d'Italia, nel cuore di Napoli.

Il ristorante Don Alfonso 1890 conquista il Cappello d'Oro

La sala di Don Alfonso 1890 a Sant’Agata dei Due Golfi
La sala di Don Alfonso 1890 a Sant’Agata dei Due Golfi

Non solo il Sannio: anche la Penisola Sorrentina, nella provincia partenopea, ha di che sorridere in questa edizione della Guida de L'Espresso. Allo storico ristorante Don Alfonso 1890 di Sant'Agata dei Due Golfi, Massa Lubrense – anch'esso due stelle Michelin – è stato riconosciuto il Cappello d'Oro. Si tratta di un riconoscimento che la Guida de L'Espresso assegna a quei ristoranti che hanno fatto la storia della gastronomia italiana degli ultimi decenni e che vengono definiti ormai dei classici imperdibili.

Gli altri ristoranti in Campania premiati da L'Espresso

Ad ogni modo, la lista dei ristoranti campani premiati con i Cappelli dalla Guida de L'Espresso è veramente lunga. Tra conferme e "promozioni", ecco quali sono i ristoranti che hanno ricevuto 4 Cappelli.

Ristoranti 4 Cappelli: 

  • Dani Maison, Ischia
  • Isabella – Indaco, Ischia
  • Piazzetta Milù, Castellammare di Stabia
  • Quattro Passi, Massa Lubrense
  • Taverna Estia, Brusciano
Covid Campania, oggi 1.561 contagi e un morto: bollettino di domenica 5 giugno 2022
Covid Campania, oggi 1.561 contagi e un morto: bollettino di domenica 5 giugno 2022
Covid Campania, oggi 10.602 contagi e 5 morti: bollettino di martedì 28 giugno 2022
Covid Campania, oggi 10.602 contagi e 5 morti: bollettino di martedì 28 giugno 2022
Variante Covid Omicron 5, in Campania nuovi casi identificati:
Variante Covid Omicron 5, in Campania nuovi casi identificati: "Sono una decina"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni