23 Novembre 2021
13:13

Guida Gambero Rosso 2022, a Ischia il nuovo “Tre Forchette”: i migliori ristoranti della Campania

Sono cinque i ristoranti che hanno ottenuto le “Tre Forchette”, massimo riconoscimento, nella Guida del Gambero Rosso 2022: le new entry è Danì Maison a Ischia.
A cura di Valerio Papadia

È stata presentata il 22 novembre la Guida "I Ristoranti d'Italia 2022" del Gambero Rosso che premia, come ogni anno, i migliori ristoranti del nostro Paese. Si tratta dell'edizione definita della "grande ripartenza", dal momento che si rivedono non soltanto i punteggi, ma anche perché la Guida è stata presentata nuovamente dal vivo al Rome Marriott Park Hotel, a Roma, appunto. Per il 2022, sono ben 41 i ristoranti che hanno ottenuto le "Tre Forchette", il massimo riconoscimento della Guida del Gambero Rosso, che premia i ristoranti da 90/100 a salire: al primo posto, con 96/100, c'è il ristorante Reale di Niko Romito, a Castel Di Sangro. In Campania, i ristoranti "Tre Forchette" sono ben cinque, tutti nella provincia di Napoli: Don Alfonso 1890 a Sant'Agata dei Due Golfi, Massa Lubrense; Danì Maison a Ischia, che è la new entry di quest'anno; Quattro Passi a Nerano, Massa Lubrense; Torre del Saracino a Vico Equense; Taverna Estia a Brusciano.

I ristoranti "Tre Forchette" in Campania per il Gambero Rosso

Vediamo, nel dettaglio, quali sono i ristoranti in Campania che hanno ricevuto il massimo riconoscimento, le "Tre Forchette", nella Guida del Gambero Rosso 2022.

Don Alfonso 1890, Massa Lubrense

Situato nel borgo di Sant'Agata dei Due Golfi, a Massa Lubrense, perla della Penisola Sorrentina, il Don Alfonso 1890 è un ristorante storico in Campania, ubicato in un palazzo altrettanto storico, del XIX secolo. La cucina è affidata alla famiglia Iaccarino: gli chef Alfonso ed Ernesto, padre e figlio. Nella Guida del Gambero Rosso, Don Alfonso 1890 ha guadagnato un punteggio di 93/100. Il ristorante detiene anche due Stelle Michelin.

Danì Maison, Ischia

Il ristorante, guidato in cucina da chef Nino Di Costanzo, sorge invece sull'isola di Ischia, nel Golfo di Napoli. Un'antica casa ischitana, immersa nel verde, accoglie i clienti del Danì Maison, anche in questo caso detentore di due Stelle Michelin. Per il Gambero Rosso, il ristorante ischitano ha guadagnato 91/100.

Quattro Passi, Massa Lubrense

A "conduzione famigliare" anche il ristorante Quattro Passi a Nerano, ancora a Massa Lubrense: la cucina è affidata allo chef patron Antonio Mellino e al figlio Fabrizio. Anche per Quattro Passi, stiamo parlando di un ristorante che si è guadagnato due Stelle Michelin. Quattro Passi ha un punteggio di 93 su 100 per il Gambero Rosso.

Torre del Saracino, Vico Equense

Si tratta della roccaforte di chef Gennarino Esposito, volto noto e amato della tv, che sorge nella città dello chef campano, Vico Equense. Anche Torre del Saracino vanta due Stelle Michelin, mentre nella Guida del Gambero Rosso 2022, il ristorante di chef Esposito ha un punteggio di 92/100.

Taverna Estia, Brusciano

Eccoci giunti all'ultimo ristorante che ha guadagnato le "Tre Forchette" nella Guida del Gambero Rosso 2022: si tratta di Taverna Estia, a Brusciano, nell'hinterland napoletano all'ombra del Vesuvio. Anche Taverna Estia è a conduzione famigliare: la cucina è territorio di chef Francesco Sposito, mentre la cantina e la sala sono appannaggio del fratello Mario. Anche il ristorante di Brusciano vanta due Stelle Michelin, mentre per il Gambero Rosso totalizza un punteggio di 90 su 100.

Guida Michelin 2022, quali sono i nuovi ristoranti stellati in Campania
Guida Michelin 2022, quali sono i nuovi ristoranti stellati in Campania
Il ristorante Gerani a Sant'Antonio Abate nella Guida Michelin Bib Gourmand 2022: menù completo a 35 euro
Il ristorante Gerani a Sant'Antonio Abate nella Guida Michelin Bib Gourmand 2022: menù completo a 35 euro
Napoli ha un nuovo ristorante stellato: è Aria di chef Paolo Barrale, al centro storico
Napoli ha un nuovo ristorante stellato: è Aria di chef Paolo Barrale, al centro storico
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni