423 CONDIVISIONI
27 Giugno 2022
10:20

Finisce il Pizza Fest sul Lungomare di Napoli, ma restano i rifiuti in strada e spiaggia

Rifiuti in strada dopo il Pizza Fest sul Lungomare di Napoli: situazione normalizzata poi nelle ore successive.
A cura di Giuseppe Cozzolino
423 CONDIVISIONI
Foto / Fanpage.it
Foto / Fanpage.it

Finito il Pizza Fest sul lungomare di Napoli, ma restano i rifiuti. Questa mattina, attorno alle 6.30, molte persone passando lungo Mergellina, percorrendo via Caracciolo e la rotonda Diaz, hanno assistito ad una lunga schiera di rifiuti ammassati lungo le strade e le spiagge che hanno ospitato la kermesse. La situazione è tornata normale però nel giro di un paio d'ore: già attorno alle 7 erano arrivati gli operatori ecologici di Asia Napoli, che si sono occupati di ripulire le strade. Episodio che però male si concilia con l'educazione civica: piatti abbandonati per terra, bottiglie ovunque, sporcizia di vario tipo: che con i bidoni per i rifiuti (di tipo standard e decisamente pochi) ha fatto il resto.

Eventi del genere erano già avvenuti nel passato recente: in occasione del passaggio del Giro d'Italia, la cui ottava tappa si era tenuta lo scorso 14 maggio proprio con partenza ed arrivo sul Lungomare di Napoli, si era visto lo stesso "spettacolo" di rifiuti, con bidoni stracolmi di rifiuti, immondizia abbandonata in strada e perfino alcuni dei cartelli utilizzati durante la tappa stessa che erano finiti per terra, nell'incuria generale. Anche in quel caso, Asia intervenne per la pulizia delle strade, alle prime ore del mattino. Viceversa, più problemi ci furono in occasione del concerto di Vasco Rossi allo Stadio Maradona di Fuorigrotta, con i rifiuti smaltiti in ben tre giorni: in quel caso ci furono difficoltà di raccolta che erano sorte, a quanto pare, per una presenta mancanza di coordinamento con la società organizzatrice dell'evento. Asìa Napoli, contattata da Fanpage.it, si era poi impegnata ad accelerare la rimozione dei rifiuti. Fatto sta che in quell'occasione il piazzale Tecchio restò decisamente pieno di immondizia per oltre 72 ore dopo il concerto.

423 CONDIVISIONI
Napoli, lungomare-spiaggia e Bagnoli come la Reggia di Caserta: le provocazioni dell'architetto-vigile
Napoli, lungomare-spiaggia e Bagnoli come la Reggia di Caserta: le provocazioni dell'architetto-vigile
Sorpreso a gettare dei mobili per strada: incivile multato e obbligato a raccogliere i rifiuti
Sorpreso a gettare dei mobili per strada: incivile multato e obbligato a raccogliere i rifiuti
Samuele Bersani il 21 luglio al Palazzo Reale di Napoli, il 22 tocca a Fiorella Mannoia
Samuele Bersani il 21 luglio al Palazzo Reale di Napoli, il 22 tocca a Fiorella Mannoia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni