Coronavirus
15 Giugno 2021
12:31

Festa di compleanno con il neomelodico durante il coprifuoco: a Pianura arrivano i carabinieri

Una festa per il 38esimo anniversario di matrimonio in casa, oltre l’orario di coprifuoco e con musica e schiamazzi. All’interno, oltre a 16 invitati, anche due musicisti di un noto cantante neomelodico. Uno di questi era stato già multato appena 48 ore fa per una festa di piazza con oltre 200 persone.
A cura di Giuseppe Cozzolino
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus

Festa di anniversario di matrimonio in piena violazione delle norme anti-contagio da Covid: i carabinieri sono intervenuti a Pianura per sanzionare sedici persone all'interno di un appartamento, tra cui un musicista che, appena 48 ore fa, era stato multato nuovamente perché chiamato a suonare ad una comunione in strada, con 200 persone nel quartiere San Carlo all'Arena, su via Calata Capodichino. Stavolta, nell'appartamento dove si festeggiava un 38esimo anniversario di matrimonio vi erano "appena" sedici persone: peccato che le norme anti contagio vietino espressamente assembramenti (soprattutto al chiuso), che nessuno indossasse la mascherine e che dall'interno dell'appartamento partisse musica dal vivo ad altissimo volume, con schiamazzi ed urla. Il tutto, tra l'altro, in pieno orario di coprifuoco, ovvero dopo mezzanotte.

Alla fine i carabinieri di Pianura sono arrivati su via Artemisia Gentileschi, raggiungendo l'abitazione dalla quale proveniva il caos, multando tutti. Tra questi, anche i musicisti di un noto cantante neomelodico (che non era presente all'interno in quel momento). Uno dei due era stato appunto già fermato e multato qualche giorno prima per la comunione in strada con duecento persone ed altri due colleghi: anche in quella occasione, erano stati multati tutti gli oltre duecento partecipanti e i musicisti dalle forze dell'ordine prontamente intervenute. Episodi del genere sono sempre più frequenti: anche a Pozzuoli, ultimo caso in ordine temporale, vi era stata una festa in casa interrotta dall'arrivo delle forze dell'ordine: era una festa di comunione con quasi 40 invitati.

26101 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni