20 Maggio 2022
15:41

Entra in un Caf armato di coltello e inveisce contro i poliziotti: 52enne denunciato a Napoli

L’uomo ha preso a calci la porta d’ingresso e, armato di coltello, è entrato all’interno del Caf, in via Galileo Ferraris.
A cura di Valerio Papadia
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Momenti di paura nel pomeriggio di ieri, giovedì 19 maggio, in via Galileo Ferraris, non molto distante dalla zona della Stazione Centrale di Napoli. Durante il servizio di controllo del territorio, infatti, alcuni agenti dell'Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli, su richiesta della Centrale Operativa, sono intervenuti in un Caf – Centro di assistenza fiscale – della zona, dove era stata segnalata la presenza di un uomo armato di coltello. Giunti sul posto, i poliziotti sono stati avvicinati da una dipendente del Caf, che ha riferito loro che, poco prima, l'uomo aveva sfondato a pugni e calci la porta d'ingresso e, armato di coltello, era entrato nella struttura. Gli operatori hanno così avvicinato l'uomo, in evidente stato di alterazione e, con non poche difficoltà, sono riusciti a disarmarlo e bloccarlo: si tratta di un 52enne originario del Marocco, che è stato così denunciato alla competente Autorità Giudiziaria per violenza privata, danneggiamento, minacce aggravate e resistenza a pubblico ufficiale.

Controlli a tappeto della polizia nel cuore di Napoli

A Forcella, invece, nel centro della città, la Polizia di Stato ha messo in campo una serie di controlli a tappeto. Sono state 35 le persone controllate dai poliziotti, di cui 11 con precedenti penali, mentre su 24 veicoli controllati sono stati addirittura 21 quelli sequestrati per mancata copertura assicurativa o per guida senza patente. Inoltre, sono state 28 le contravvenzioni elevate per inottemperanza al Codice della strada, mentre due automobilisti sono stati denunciati per guida senza patente, mentre un motociclista è stato denunciato per non essersi fermato all'alt.

Napoli, città a mano armata: facile comprare coltelli e tirapugni anche per un ragazzino
Napoli, città a mano armata: facile comprare coltelli e tirapugni anche per un ragazzino
104.798 di Carmine Benincasa
A Napoli è troppo facile procurarsi un coltello o un tirapugni: li vendono anche ai ragazzini
A Napoli è troppo facile procurarsi un coltello o un tirapugni: li vendono anche ai ragazzini
Milano, polizia in assetto antisommossa arresta due persone in Stazione Centrale: una armata di coltello
Milano, polizia in assetto antisommossa arresta due persone in Stazione Centrale: una armata di coltello
Malore in spiaggia, morto ragazzo di 17 anni a Casal Velino nel Cilento
Malore in spiaggia, morto ragazzo di 17 anni a Casal Velino nel Cilento
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni