Elezioni Regionali Campania 2020
4 Settembre 2020
23:50

Elezioni regionali in Campania, chi vincerà tra De Luca e Caldoro secondo i sondaggi

Tutti gli ultimi sondaggi sulle elezioni regionali in Campania del 20 e 21 settembre 2020: a circa due settimane dall’apertura delle urne la sfida resta quella tra il governatore uscente Vincenzo De Luca, candidato del centrosinistra, Stefano Caldoro, il candidato del centrodestra unito, e la grillina Valeria Ciarambino, la candidata del Movimento 5 Stelle. Ecco gli ultimi sondaggi sulle intenzioni di voto per le prossime elezioni regionali.
A cura di Redazione Napoli
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni Regionali Campania 2020

A due settimane dall'apertura delle urne elettorali, fissata per il 20 e 21 settembre, gli ultimi sondaggi sulle elezioni regionali in Campania danno qualche rilevazione sulle intenzioni di voto degli elettori campani nei confronti dei principali candidati. Il seggio più importante di Palazzo Santa Lucia è conteso dal Presidente uscente, Vincenzo De Luca, candidato del centrosinistra, e Stefano Caldoro, espressione del centrodestra. Prende parte alla corsa anche il Movimento 5 Stelle con la candidata Valeria Ciarambino. Questa sarà l'ultima proiezione disponibile in quanto dalla mezzanotte di oggi, venerdì 4 settembre, non sarà più possibile pubblicare sondaggi sulle elezioni regionali. Vediamo nel dettaglio cosa dicono gli ultimi sondaggi sui candidati alla carica di Governatore della Regione Campania.

L'ultimo sondaggio Swg in esclusiva: PD primo partito, male Forza Italia

Il sondaggio realizzato dall'istituto Swg in esclusiva per Fanpage.it conferma il vantaggio del governatore uscente Vincenzo De Luca sul candidato di centrodestra Stefano Caldoro: il primo si attesta tra il 51 e il 55%, mentre lo sfidante ottiene tra il 29 e il 33% dei consensi. La rilevazione evidenzia anche la crescita del gradimento del PD in Campania rispetto alle ultime elezioni europee e alle scorse elezioni regionali: il Partito Democratico otterrebbe dal 17 al 19% dei consensi. Nella coalizione di centrodestra, il primo partito sarebbe la Lega di Matteo Salvini (9,5 – 11,5%), seguita da Fratelli d'Italia e infine da Forza Italia; il partito fondato da Silvio Berlusconi potrebbe subire un netto tracollo in Campania, andando non oltre il 7,5%.

Il sondaggio Ipsos sulle regionali in Campania: De Luca al 50,4%, Caldoro 29%, ciarambino 15,8%

L'ultima rilevazione sulle intenzioni di voto degli elettori campani è stata realizzata da Ipsos per il Corriere della Sera: secondo questo sondaggio, De Luca si attesta sul 50,4% dei consensi, mentre il principale sfidante Stefano Caldoro resta al 29%. La candidata del Movimento 5 Stelle Valeria Ciarambino è invece attestata al 15,8% delle preferenze. Per quanto riguarda il voto ai partiti e alle liste, il PD si confermerebbe come primo partito al 19,2% dei consensi, seguito dal Movimento 5 Stelle al 17,2%, Forza Italia al 14%, Fratelli d'Italia al 10,2%.

Regionali Campania, il sondaggio del 25 agosto: De Luca al 58,6%, Caldoro al 28,9%

Il sondaggio del 25 agosto sulle elezioni regionali in Campania, realizzato da Winpoll-Cise per ilSole24Ore, evidenzia un netto vantaggio del governatore uscente Vincenzo De Luca sugli altri candidati, anche se in diminuzione di circa 6 punti percentuali rispetto alla rilevazione precedente. Secondo l'ultimo sondaggio, il candidato del centrosinistra è attestato al 58,6%, mentre Stefano Caldoro è al 28,9% e Valeria Ciarambino al 9,9%. Il campione del sondaggio è formato da circa mille persone, con interviste fatte tra il 20 e il 22 luglio scorso. Per quanto riguarda i voti di lista, quelle del centrosinistra totalizzano il 44,8% contro il 36,8% del centrodestra e il 17% per le liste del M5S.

Elezioni in Campania, sondaggio del 7 agosto: De Luca oltre il 45%, Caldoro tra 37 e 41%

Il sondaggio realizzato da Dire-Tecnè lo scorso 7 agosto vede il candidato del centrosinistra Vincenzo De Luca favorito sul candidato di centrodestra Stefano Caldoro, suo principale sfidante. Il primo, infatti, secondo questa rilevazione, si attesta tra il 42,5 e il 46,5% dei consensi. Nel sondaggio di Dire-Tecnè, tuttavia, lo sfidante del centrodestra non è molto lontano, attestandosi tra il 37 e il 41%. Non va oltre il 17% la candidata M5S Valeria Ciarambino, mentre i restanti candidati si attestano sotto il 3%.

Il sondaggio del 3 luglio sulle elezioni in Campania: Caldoro al 21,9%, De Luca 65,4%

La rilevazione effettuata da Winpoll-Arcadia sempre per ilSole24Ore, e pubblicata lo scorso 3 luglio, vede il governatore uscente Vincenzo De Luca raccogliere il 65,4% delle intenzioni di voto, contro il 21,9% di Stefano Caldoro e il 10,9% di Valeria Ciarambino. La coalizione delle liste a sostegno di De Luca tocca, secondo questa rilevazione, il 45,1% dei consensi; le liste "del presidente", non legate ai partiti tradizionali, sono stimate al 19,8%. Per quanto riguarda il voto alle liste, il Movimento 5 Stelle si confermerebbe primo partito con il 21,7% dei voti, seguito dal PD al 21,3%, dalla Lega al 10,7% e da Fratelli d'Italia al 10,5%.

Il sondaggio dell'istituto Demopolis per Otto e Mezzo: 10 punti di vantaggio di De Luca su Caldoro

La rilevazione pubblicata il 2 luglio e realizzata da Demopolis per la trasmissione Otto e Mezzo su La7 vede un netto vantaggio del governatore uscente Vincenzo De Luca sullo sfidante Stefano Caldoro, espressione del centrodestra unito. De Luca viene infatti attestato con circa 10 punti percentuali di vantaggio su Caldoro.

La rilevazione del 25 giugno: De Luca al 45%, Caldoro al 39%, Ciarambino al 13%

Il sondaggio dell'agenzia Noto per Porta a Porta realizzato alla fine di giugno vede il candidato del centrosinistra Vincenzo De Luca in vantaggio sui principali sfidanti, Stefano Caldoro per il centrodestra e Valeria Ciarambino per il Movimento 5 Stelle. Il governatore uscente si attesta infatti sul 45% dei consensi, mentre Caldoro sarebbe votato dal 39% del campione. Fanalino di coda la candidata del Movimento 5 Stelle, che raccoglierebbe il 13% dei consensi.

251 contenuti su questa storia
Il ritorno di Mastursi (dopo la condanna) alla corte di De Luca: è capo della segreteria
Il ritorno di Mastursi (dopo la condanna) alla corte di De Luca: è capo della segreteria
Vincenzo De Luca nomina la nuova giunta regionale della Campania
Vincenzo De Luca nomina la nuova giunta regionale della Campania
La sinistra dopo le Regionali: "Usciamo sconfitti, ma al Comune di Napoli saremo decisivi"
La sinistra dopo le Regionali: "Usciamo sconfitti, ma al Comune di Napoli saremo decisivi"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni