Sondaggio per le Elezioni Regionali in Campania: Fanpage.it pubblica in esclusiva la rilevazione dell'istituto Swg, uno dei più attendibili e prestigiosi d'Italia. Si tratta di uno degli ultimi sondaggi politici prima che scatti il divieto di pubblicazione in vista della consultazione del 20 e 21 settembre. In estrema sintesi: Vincenzo De Luca, sostenuto da Partito Democratico, Lista De Luca, Italia Viva, Psi e numerose altre liste, vincerebbe e si riconfermerebbe presidente della Campania con una percentuale accreditata tra il 51 e il 55%, seguito dal principale avversario Stefano Caldoro (Lega di Matteo Salvini, Fratelli d'Italia, Forza Italia e altre liste di centrodestra) con una forchetta tra 29 e 33%.

Segue l'outsider Valeria Ciarambino, ricandidata dal Movimento Cinque Stelle (11-15 %); poi Sergio Angrisano (Terzo Polo, 0-2 %) e Giuliano Granato  sostenuto da Potere al Popolo (0-2%). In coda Cirillo e Saltalamacchia. C'è una percentuale importante di indecisi: il 26%

Sondaggio Swg tutti i diritti riservati
in foto: Sondaggio Swg tutti i diritti riservati

Sondaggio Elezioni Campania: le liste

Ovviamente è più articolata la situazione delle liste: il Partito Democratico in Campania secondo il sondaggio Swg che Fanpage.it pubblica in esclusiva è stimato al 3 settembre 2020 con una forchetta che va dal 18,5 al 20,5%.  Se questi numeri saranno confermati alle urne il Pd sarebbe il primo partito della Campania. Un bel salto rispetto alle Elezioni Europee del 2019 quando col 19,1 i Dem si trovarono ad avere a che fare col 33,9 % del M5S.

Boom stimato per la lista De Luca Presidente con un stima che va dal 17 al 19%. Poi Italia Viva e Partito  Socialista, entrambi accreditati della stessa percentuale, 1,5-2,5%.  Centro Democratico, Europa Verde di Francesco Emilio Borrelli e Democratici e Progressisti tutti e tre stimati con una forchetta che dall'1 al 2%.

Secondo Swg la Coalizione De Luca prenderebbe tra il 49,0 e il 53 percento rispetto al 40,3 delle Regionali 2015 che videro comunque vincitore l'attuale governatore della Campania.

Nella coalizione di centrodestra che sostiene Stefano Caldoro, accreditata del 31,5-35,5%, il primo partito sarebbe la Lega di Matteo Salvini con  9,5-11,5% (comunque meno rispetto alle Europee 2019), seguita da Fratelli d'Italia con 7,5-9,5%. Tracollo stimato per Forza Italia: dal 17,8 delle Regionali 2015 al 5,5-7,5 del sondaggio odierno di Swg (la stima è al 3 settembre 2020).

Infine, la lista Caldoro Presidente al 4,5-6,5. Il Movimento Cinque Stelle dopo il boom delle Europee 2019  col 33,9 e il 17% delle Regionali 2015 scenderebbe al 13-15%.

Swg tutti i diritti riservati
in foto: Swg tutti i diritti riservati

Nota metodologica:

L’indagine quantitativa è stata condotta mediante una rilevazione con tecnica mista, ovvero interviste telefoniche con metodo CATI/CAMI (Computer Assisted Telephone/Mobile Interview) e interviste online con metodo CAWI (Computer Assisted Web Interview), all’interno di un campione di 1.000 soggetti maggiorenni residenti in Campania, rappresentativi dell’universo di riferimento in base ai parametri di provincia di residenza, sesso ed età. Le interviste sono state somministrate nel periodo che va dal 28 agosto al 1 settembre 2020. Il campione è stratificato per provincia con quote per genere ed età. I metodi utilizzati per l'individuazione delle unità finali sono di tipo casuale, come per i campioni probabilistici. Tutti i parametri sono uniformati ai più recenti dati forniti dall'Istat. Il margine d’errore statistico dei dati medi riportati è del 3,1% a un intervallo di confidenza del 95%