Coalizione Centrodestra
44%
56 Seggi
Coalizione Centrosinistra
26%
5 Seggi
Movimento Cinque Stelle
15.6%
5 Seggi
Azione - Italia Viva - Calenda
7.7%
Per L'Italia con Paragone
1.9%
Unione Popolare con De Magistris
1.4%
60375 sezioni su 60399
Ultimo aggiornamento: 13 minuti fa
Coalizione Centrodestra
43.8%
121 Seggi
Coalizione Centrosinistra
26.1%
12 Seggi
Movimento Cinque Stelle
15.4%
10 Seggi
Azione - Italia Viva - Calenda
7.8%
Per L'Italia con Paragone
1.9%
Unione Popolare con De Magistris
1.4%
61396 sezioni su 61417
Ultimo aggiornamento: 5 minuti fa
Elezioni politiche del 25 settembre 2022 in Italia
27 Settembre 2022
16:14

Elezioni politiche, i candidati eletti in Campania nei listini proporzionali alla Camera e al Senato

In Campania nei collegi plurinominali alla Camera 9 deputati vanno al M5S, 4 ciascuno a Pd e FdI, 2 rispettivamente a Fi, Azione-Iv, Verdi-Si e uno a Lega.
A cura di Pierluigi Frattasi
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni politiche del 25 settembre 2022 in Italia

Alle elezioni politiche 2022 alla Campania spettano 24 deputati e 7 senatori eletti nei collegi plurinominali con i listini e con il sistema proporzionale, mentre i restanti sono eletti nei collegi uninominali col sistema maggioritario. Al termine dello spoglio, con i dati ancora parziali, nei collegi plurinominali 9 deputati vanno al M5S, che con gli altri 7 eletti negli uninominali arriva a un totale di 16 deputati ed è il primo partito in Campania per parlamentari eletti alla Camera. Poi, 4 deputati ciascuno a Pd e FdI, 2 rispettivamente a Fi, Azione-Iv e Verdi-Si e uno a Lega

Gli eletti in Campania alla Camera nei collegi plurinominali

In base alla legge elettorale del Rosatellum i candidati possono essere candidati (ed eletti) anche in più di un collegio e possono scegliere in quale scattare. In questo caso, nel collegio scartato viene eletto il consigliere successivo nel listino bloccato.

Fatta questa premessa, al collegio plurinominale 01 e 02 del Campania 1 il centrodestra elegge 3 deputati, due vanno a FdI e 1 a FI. Fratelli d'Italia vede eletta due volte Marta Schifone, sia nel Campania 1 che 2. Quindi insieme a lei dovrebbero essere eletti Edmondo Cirielli, Michele Schiano di Visconti e Marco Cerreto.

Forza Italia vede scattare due volte Antonio Tajani. In questo caso gli eletti dovrebbero essere Annarita Patriarca e Tullio Ferrante

Il M5S prende 6 deputati: Raffaele Bruno, Alessandro Caramiello, Giuseppe Conte, Sergio Costa, Carmela Di Lauro, Gilda Sportiello. In questo caso, però, sia Costa che Di Lauro sono già eletti all'uninominale. Il seggio dovrebbe scattare, allora, per Marianna Ricciardi e forse per Carmela Auriemma e Giuseppe Buonpane. Mentre nel Campania 2 sono eletti Enrica Alifano, Michele Gubitosa, Agostino Santillo.

Il Pd elegge 4 deputati: Marco Sarracino e Roberto Speranza nel Campania 1, Piero De Luca e Stefano Graziano nel Campania 2.

Azione-Italia Viva di Calenda in Campania 1 elegge Ettore Rosato, in Campania 2 Antonio D'Alessio (che dovrebbe prendere il posto di Mara Carfagna che ha scelto un altro seggio).

L'Alleanza Verdi-Sinistra Italiana elegge Francesco Emilio Borrelli eletto col ricalcolo dei resti che sottrae un seggio a Fi – e Franco Mari.

La Lega elegge Gianpiero Zinzi.

Gli eletti in Campania al Senato nei collegi plurinominali

Al Senato il M5S elegge 4 senatori: Vincenza Aloisio, Maria Domenica Castellone, Luigi Nave, Stefano Patuanelli. Castellone e Patuanelli già eletti in altri collegi potrebbero però lasciare a Anna Bilotti e Francesco Castiello.

Il Pd 2: Susanna Camusso e Dario Franceschini

FdI 2: Marcello Pera e Giovanna Petrenga, ma quest'ultima, già eletta nell'uninominale a Caserta, dovrebbe lasciare a Sergio Rastrelli il seggio scattato nel plurinominale.

Fi uno: Francesco Silvestro (che prende il posto di Silvio Berlusconi scattato in altro collegio)

Azione-Iv con Calenda uno: Matteo Renzi

La Lega uno: Gianluca Cantalamessa.

In consiglio regionale nuovi ingressi

Per effetto dell'elezione in parlamento dei consiglieri regionali della Campania, nell'assise entreranno nuovi consiglieri: i leghisti Gianpiero Zinzi e Attilio Pierro dovrebbero essere sostituiti da Antonella Piccerillo e Aurelio Tommasetti. Al posto di Annarita Patriarca (FI) dovrebbe entrare Francesco Cascone. Mentre Michele Schiano di Visconti (FdI) dovrebbe essere sostituito da Cosimo Amente.

(ultimo aggiornamento il 28/09/2022, alle ore 19,20)

Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni