140 CONDIVISIONI
Elezioni amministrative Napoli 2021
30 Settembre 2021
13:03

L’ex questore De Jesu sarà assessore con Manfredi sindaco di Napoli. Ma lo annuncia De Luca

È un Vincenzo De Luca scatenato quello che va a passeggio con candidato sindaco di Pd e M5S Gaetano Manfredi per il centro di Napoli. Annuncia anche il possibile assessore alla Sicurezza se l’ex rettore dovesse essere eletto: Antonio De Jesu, già questore in molte grandi città italiane, oggi prefetto.
A cura di Ciro Pellegrino
140 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni amministrative Napoli 2021

Antonio De Jesu, oggi prefetto, ex questore a Napoli, Salerno e Milano, e vicecapo della Polizia di Stato, attualmente commissario straordinario del Comune di Eboli, potrebbe essere il nuovo assessore alla. Sicurezza e al corpo dei Vigili Urbani della giunta guidata da Gaetano Manfredi, se quest'ultimo dovesse uscire sindaco di Napoli dalle urne il 3 e il 4 ottobre.

La questione è che non è stato Manfredi ad annunciare il suo primo assessore, bensì Vincenzo De Luca: lo ha fatto oggi, durante la passeggiata napoletana col candidato nella zona di Chiaia, dove entrambi sono andati a inaugurare le nuove telecamere di videosorveglianza costate 1,5 milioni d'euro.

Dice De Luca durante la passeggiata elettorale:

Con De Iesu abbiamo un rapporto di grande stima e rispetto e credo che abbia dato a Manfredi una disponibilità a offrire la sua collaborazione. È un fatto di grande rilievo perché De Iesu è l'emblema della sicurezza a Napoli ed è anche, credo, simbolo di quello che può essere un governo della città di Napoli: persone di livello nazionale, di livello istituzionale in grado di garantire efficienza ma anche l'unità della comunità.

Antonio De JesuDe Luca fa il suo solito show, parlando del programma per Napoli che passerà ovviamente per i fondi regionali e per il Pnrr, il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza predisposto dal governo Draghi  rilanciare la fase post Covid-19: «Abbiamo sono grossi investimenti. E la Regione è pronta a farli. C'è il Polo dell’ospedale dei bambini nell’area est e la riqualificazione di pezzi di Napoli…» dice il presidente della Regione Campania che fa anche le pagelle agli ex assessori: «Raffaele Del Giudice era nella peggiore giunta della storia di Napoli ma è stato capace di distinguersi». Del Giudice è candidato proprio nella larga coalizione Manfredi. Su  Ciro Borriello candidato col M5S, punzecchia: «Lo chiamavo l’assessore dormiente perché arrivava sempre tardi agli appuntamenti».

140 CONDIVISIONI
401 contenuti su questa storia
Gaetano Manfredi, per Napoli una giunta di compromesso. E senza giovani
Gaetano Manfredi, per Napoli una giunta di compromesso. E senza giovani
Napoli, Manfredi presenta la nuova giunta: al lavoro subito su rifiuti, vigili e galleria chiusa
Napoli, Manfredi presenta la nuova giunta: al lavoro subito su rifiuti, vigili e galleria chiusa
I bambini intervistano i presidenti delle Municipalità: per loro spazi verdi e luoghi di aggregazione
I bambini intervistano i presidenti delle Municipalità: per loro spazi verdi e luoghi di aggregazione
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni